(01/08/2014) - Formazione. Al via in Emilia-Romagna un nuovo diploma tecnico. Oggi la firma a Bologna. L'11 agosto il bando

Bologna – Un nuovo percorso di formazione per 48 studenti realizzato grazie all’intesa firmata oggi fra Ufficio scolastico regionale per l’Emilia-Romagna, l’assessorato alla Scuola, formazione professionale, università e ricerca, lavoro della Regione Emilia-Romagna, Ducati Motor Holding spa, Automobili Lamborghini spa attraverso un accordo di rete che coinvolge gli istituti “Belluzzi-Fioravanti” e “Aldini Valeriani” e la Fondazione Volkswagen.

“E’ il primo accordo di questo tipo in Italia”, sottolinea l’ assessore regionale alla Scuola e formazione Patrizio Bianchi, che oggi a Bologna ha firmato l’intesa insieme al dirigente vicario dell’ Ufficio scolastico regionale, Stefano Versari, e ai dirigenti delle risorse umane di Ducati Luigi Torlai e di Lamborghini Umberto Tossini.

“E’ un risultato straordinario che ci dà grande soddisfazione”, sottolinea Bianchi spiegando che “la Regione Emilia-Romagna farà da garante per questa iniziativa di grande spessore che ha una dimensione europea e che è anche fortemente radicata nel territorio”. L’intesa, sorretta dall’accordo con i sindacati, darà vita ad un percorso di formazione professionale a sistema duale: cioè sia in aula sia nelle aziende.

La Fondazione tedesca della Volkswagen sosterrà l’iniziativa con 2 milioni e 300 mila euro. Dall’11 agosto sarà pubblicato il bando per le iscrizioni, destinate a studenti con meno di 25 anni e in possesso di una qualifica professionale.

Azioni sul documento

pubblicato il 2014/08/01 00:00:00 GMT+2 ultima modifica 2014-08-04T16:41:00+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina