(26/08/2015) Organici personale Ata, l'assessore Bianchi scrive al Ministro Giannini. Bianchi: "Assegnati all'Emilia-Romagna un numero di posti inferiore all'anno scorso. Chiediamo integrazione per garantire il corretto funzionamento dei servizi"

Bologna – L’assessore regionale alla Scuola Patrizio Bianchi ha scritto al Ministro dell’Istruzione Stefania Giannini per sottoporle la situazione in Emilia-Romagna per quanto riguarda l’assegnazione di personale tecnico amministrativo e collaboratori scolastici (ATA) per l’anno scolastico 2015/16.

“Gli uffici del ministero hanno autorizzato nell’organico di fatto 13.600 posti, un numero inferiore a quello riconosciuto per lo scorso anno scolastico 2014/15, che era pari a 13.677 posti – scrive l’assessore Bianchi nella lettera – Numeri inferiori, che non si giustificano, visto che l'Emilia-Romagna si conferma anche per il prossimo anno come una delle poche regioni che vede aumentare considerevolmente la popolazione scolastica”.

“Per garantire il corretto funzionamento dei servizi – spiega Patrizio Bianchi - si rende dunque necessario un contingente di personale Ata incrementato rispetto a quanto assegnato nello scorso anno”.

“Auspico pertanto – conclude l’assessore - che venga presa in considerazione la delicata situazione dell’Emilia-Romagna, e che possa essere assegnato un contingente che porti l’organico complessivo Ata nell’anno scolastico 2015/16 a circa 14.000 posti”.

Azioni sul documento

pubblicato il 2015/08/26 00:00:00 GMT+2 ultima modifica 2015-09-01T14:55:00+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina