(28/08/2015) Incremento di posti di personale tecnico amministrativo in Emilia-Romagna. Soddisfazione dell'assessore Patrizio Bianchi, nei giorni scorsi aveva scritto al ministro Giannini

Bologna – L’assessore regionale alla Scuola Patrizio Bianchi esprime soddisfazione per i posti aggiuntivi di personale tecnico amministrativo e collaboratori scolastici (ATA) concessi all’Emilia-Romagna per l’anno scolastico 2015/2016.

Nei giorni scorsi Bianchi aveva scritto al ministro all’Istruzione Stefania Giannini, chiedendo di riconsiderare ed aumentare il numero di posti assegnati in regione, in conseguenza dell’aumento della popolazione scolastica.

“Il Ministero ha riconosciuto le esigenze della nostra scuola – ha sottolineato l’assessore – attribuendo all’Emilia-Romagna un quantitativo adeguato di personale ATA”.

“Ringrazio la disponibilità al confronto e alla collaborazione dell’Ufficio scolastico regionale e dei sindacati territoriali della scuola – ha concluso Bianchi – Grazie a questo incremento di personale nell’anno scolastico che sta per iniziare saremo in grado di garantire il corretto funzionamento dei servizi”.

Azioni sul documento

pubblicato il 2015/08/28 00:00:00 GMT+2 ultima modifica 2015-09-01T14:55:00+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina