Premio "Scriviamoci 2018"

IV edizione del concorso di scrittura riservato agli studenti della scuola secondaria di II grado

Il concorso di scrittura è nato con l’obiettivo di abituare i ragazzi a scrivere per conoscersi meglio e per riappropriarsi del proprio tempo, ma anche per esprimere, attraverso la parola scritta, i pensieri più nascosti, le proprie passioni, i propri sentimenti. Quest’anno si chiede ai ragazzi di sviluppare il tema “Noi e l’Altro”, a partire da una riflessione sul fenomeno migratorio che in questi anni ha avuto una consistente ricaduta sul discorso pubblico e l’immaginario collettivo.

La partecipazione alla quarta edizione del Premio Scriviamoci è aperta agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado di tutta Italia e italiane all’estero. L’elaborato inviato dovrà avere una lunghezza compresa tra 5.400 e 10.000 battute, spazi inclusi, e recherà in calce nome e cognome, scuola e classe di appartenenza dell’autore scritti per esteso. Ogni concorrente potrà partecipare con un solo testo. Ogni scuola potrà partecipare con un massimo di 5 elaborati, inviati da un insegnante di riferimento all’indirizzo email: scriviamoci@beniculturali.it entro e non oltre il 23 aprile 2018.

Una commissione di esperti sceglierà i tre elaborati migliori, i cui autori si aggiudicheranno una valigetta di libri messi a disposizione dal Gruppo GEMS. Al primo classificato verrà inoltre offerto uno stage di due giorni presso la “Bottega di narrazione Finzioni” di Bologna.

Per qualunque informazione o chiarimento potrà essere contattato il Centro per il Libro e la Lettura alla seguente email: assunta.difebo@beniculturali.it

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/03/19 09:15:00 GMT+1 ultima modifica 2018-09-12T08:11:55+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina