domenica 23.04.2017
caricamento meteo
Sections

Al via il Premio per la pace Giuseppe Dossetti, con un concorso per gli studenti delle scuole secondarie

La premiazione avverrà a Reggio Emilia il prossimo 10 dicembre, a vent'anni dalla scomparsa del monaco di Montesole

Parte la IX edizione del ‘Premio per la pace Giuseppe Dossetti’ promosso – fin dal 2006 - da Regione Emilia-Romagna, Comune diCavriago e Comune e Provincia di Reggio Emilia. L’edizione 2016, rivolta ad associazioni e singoli cittadini, è affiancata da un concorso destinato alle scuole secondarie di secondo grado del territorio reggiano. Compito degli studenti sarà la realizzazione di un testo sul tema della pace. Il concorso prevede la premiazione di tre testi (saggio breve, lettera, articolo di giornale o testo di canzone) scritti individualmente o in gruppo dagli studenti. L'elaborato deve avere al centro il tema della la pace, sulla base dell’articolo 11 della Costituzione Italiana. Per partecipare c’è tempo fino a venerdì 28 ottobre 2016 e i lavori dovranno essere presentati alla segreteria del concorso presso il servizio scuola della Provincia di Reggio Emilia (Corso Garibaldi, 59). La premiazione dell’edizione 2016 – anno in cui cadono i vent’anni dalla scomparsa del monaco di Montesole, avvenuta il 15 dicembre 1996 - è fissata a Reggio Emilia per il prossimo 10 dicembre.

A presentare il “Premio per la pace Giuseppe Dossetti”, a Bologna, è stato il presidente della Regione, Stefano Bonaccini, insieme al presidente della giuria del Premio, Pierluigi Castagnetti, il sindaco di Cavriago, Paolo Burani, il presidente della provincia di Reggio Emilia, Giammaria Manghi e l’assessore alla Cultura della legalità del Comune di Reggio Emilia, Natalia Maramotti.

“Mai come oggi, anche alla luce di quello che è successo oltre oceano, c’è bisogno di far crescere la cultura della pace, della tolleranza e del rispetto della diversità delle idee, del pensiero e dell’esempio di Dossetti” ha sottolineato il presidente Bonaccini.

La sezione del concorso dedicata agli studenti ha come obiettivo quello di  sensibilizzarli ai temi della pace e avvicinarli alla conoscenza della figura di Giuseppe Dossetti. Antifascista, partigiano, uomo politico protagonista nella stesura della Costituzione e, in seguito, monaco e sacerdote che partecipò all’elaborazione dei principali documenti del Concilio Vaticano II, Dossetti si adoperò con grandissimo impegno per la diffusione dei valori della pace, della solidarietà, della fratellanza e del rispetto della dignità di tutti gli uomini. Mantenne sempre un profondo legame con la sua terra d’origine, ed in particolare con Cavriago.

 

Per saperne di più

Azioni sul documento
Pubblicato il 16/06/2016 — ultima modifica 16/06/2016
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it