giovedì 23.03.2017
caricamento meteo
Sections

Gli studenti “riscrivono” il Fu Mattia Pascal di Pirandello su Twitter

E’ il progetto rivolto alle classi delle scuole secondarie da “TwLetteratura”

Leggere il “Fu Mattia Pascal” di Pirandello e commentarlo su Twitter. E’ la proposta lanciata agli insegnanti e agli studenti delle scuole secondarie da “TwLetteratura”, il portale del metodo TwLetteratura con il quale è possibile leggere e commentare collettivamente opere letterarie e artistiche attraverso Twitter e trasformarle in tweetbook.

Il progetto #MattiaTw è stato pensato per gli studenti (ma è aperto a tutti) con l’obiettivo di stimolare l’amore per la grande letteratura, migliorare le competenze critiche e linguistiche e sfruttare il potenziale dei social media senza rinunciare all’approfondimento. L’obiettivo principale è incoraggiare gli studenti alla lettura. Il vincolo della brevità (ogni tweet non può superare la lunghezza di 140 caratteri) stimola la capacità di tradurre in forma sintetica l’esperienza del testo. Una restrizione, secondo i creatori del metodo, che attiva le competenze necessarie per svolgere una lettura “profonda” di un'opera complessa; competenze che includono analisi critica, ragionamento deduttivo, riflessione, intuito. Il metodo “TwLetteratura” è già stato sperimentato in numerose scuole con I promessi sposi di Manzoni, Le avventure di Pinocchio di Collodi e altre opere letterarie.

I ragazzi che parteciperanno a #MattiaTw dovranno parafrasare, riassumere, commentare, reinventare la scrittura di Pirandello, producendo una serie di tweet riferiti a ciò che – pagina dopo pagina – leggeranno. Ogni tweet dovrà contenere l’hashtag #MattiaTw e rispettare alcune semplici regole. Inoltre il lavoro di lettura e riscrittura – che si svilupperà in due fasi – dovrà seguire un calendario fissato. Gli studenti potranno leggere il libro in classe o a casa.

Le classi al secondo anno della scuola secondaria di II grado possono essere iscritte al progetto dai loro insegnanti e aderire al programma di misurazione dell’impatto didattico della metodologia “TwLetteratura”.

Per le altre classi degli istituti secondari di secondo grado o delle scuole secondarie di I grado, è possibile comunque iscriversi al progetto e partecipare al gioco di lettura e riscrittura del Fu Mattia Pascal. In questo caso, però, non dovranno seguire il programma di misurazione dell’impatto didattico. Il progetto si svolgerà dal 17 ottobre al 25 novembre 2016 e le adesioni dovranno pervenire via email entro il 30 settembre 2016.

Per saperne di più

Azioni sul documento
Pubblicato il 07/07/2016 — ultima modifica 07/07/2016
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it