Edilizia scolastica

Risorse destinate ai Comuni per interventi di natura sismica

Con risorse derivanti dall’ art. 1 comma 140 della L. 232/2016 è stato attivato un piano straordinario che destina oltre 94 milioni di euro alla Regione Emilia-Romagna nella quasi totalità per la messa in sicurezza sismica delle istituzioni scolastiche del 1° ciclo di competenza dei Comuni.

Le risorse individuate con decreto del Ministero dell’Istruzione Università e Ricerca prot. n. 929 del 28/11/2017 sono ripartite su 3 annualità dal 2017 al 2019 e gli interventi finanziabili complessivamente 234 tra quelli di natura sismica e quelli individuati a seguito di indagini diagnostiche, sono stati individuati con deliberazione di Giunta regionale n. 2046/2017.

Con risorse derivanti dall’ art. 1 comma 140 della L. 232/2016 è stato attivato un piano straordinario che destina oltre 94 milioni di euro alla Regione Emilia-Romagna nella quasi totalità per la messa in sicurezza sismica delle istituzioni scolastiche del 1° ciclo di competenza dei Comuni.  Le risorse individuate con decreto del Ministero dell’Istruzione Università e Ricerca prot. n. 929 del 28/11/2017 sono ripartite su 3 annualità dal 2017 al 2019 e gli interventi finanziabili complessivamente 234 tra quelli di natura sismica e quelli individuati a seguito di indagini diagnostiche, sono stati individuati con deliberazione di Giunta regionale n. 2046/2017.

Atti deliberativi regionali

  • Delibera di Giunta Regionale n. 2046 del 20/12/2017
    Approvazione elenchi degli interventi di edilizia scolastica di competenza dei comuni di adeguamento alla normativa sismica e relativi alle indagini diagnostiche a valere sulle risorse di cui all'articolo 1, comma 140, legge n. 232/2016

Riferimenti normativi

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/03/16 13:10:00 GMT+2 ultima modifica 2018-09-04T15:08:31+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina