lunedì 24.04.2017
caricamento meteo
Sections

La scuola dopo il terremoto

Un racconto attraverso notizie, foto e video dei momenti più significativi della ricostruzione degli edifici scolastici in Emilia-Romagna e delle iniziative di solidarietà a sostegno della scuola nelle zone colpite dal sisma del maggio 2012
La cronaca della ricostruzione delle scuole terremotate, un puzzle che si completa passo dopo passo e che proponiamo in questo speciale.

Sul sito Dopo il terremoto tutte le informazioni e gli approfondimenti sul ripristino di opere pubbliche e private e beni della comunità danneggiati dal sisma.

Anno 2014

26/05/2014 - I bambini fanno a Bologna "una ricostruzione fantastica"

Il terremoto visto con gli occhi dei più piccoli: inaugura mercoledì 28 a palazzo d'Accursio una mostra con disegni e oggetti realizzati dai bimbi delle aree terremotate emiliane. A Bologna, dal 29 maggio all'8 giugno


06/04/2014 - San Possidonio (MO) inaugura il nuovo Polo scolastico e festeggia con Ligabue

Il cantante in rappresentanza di Italia Loves Emilia al varo del polo scolastico e sportivo. Il campus ospita tre scuole, un micronido, una biblioteca, un auditorium e un palazzetto dello sport

Anno 2013

20/12/2013 - I bimbi di Crevalcore raccontano il terremoto

Si chiama "Dal terremoto nascono fiori" il volume che raccoglie le parole e i disegni dei bambini delle scuole elementari e medie dell'Istituto Comprensivo di Crevalcore (BO)


16/10/2013 - Sisma, la Regione presenta a Bruxelles la ricostruzione delle scuole

Una delegazione di studenti, ricercatori, insegnanti e amministratori delle aree colpite ha incontrato i parlamentari europei. L'iniziativa dal titolo "Act. React. Rebuild. Le scuole dell’Emilia-Romagna dopo il terremoto" ha presentato l’esperienza della ricostruzione delle scuole danneggiate dal sisma del 2012

12/10/2013 - Un istituto rinnovato per i bambini della scuola di Bomporto

Taglio del nastro alla materna paritaria "Caiumi". Interventi svolti col contributo di 140.000 euro erogato dalla Fondazione Cassa di risparmio di Modena e a circa 40.000 euro stanziati dalla Regione Emilia-Romagna.

03/10/2013 - Come rinasce una scuola

Al via i lavori di ricostruzione del nuovo polo scolastico di Solara (MO), che nelle cinque aule e nei due laboratori previsti potrà ospitare fino a 125 studenti


01/10/2013 - Modena, apre una nuova biblioteca con i volumi del "Sigonio"

I libri, 9 mila, provengono dal liceo di Scienze sociali e Musicale reso inagibile dalle scosse e andranno a rinnovare la sede di “Memo”


20/09/2013 - Mirandola, apre una nuova parte della scuola materna

L’inaugurazione della nuova sezione (200 metri quadri in prefabbricato ospitati nella scuola Neri) è resa possibile dalle donazioni


16/09/2013 - Taglio del nastro all’Istituto "Bassi Burgatti" di Cento

Il presidente Errani alla riapertura dopo i lavori di recupero e consolidamento antisismico realizzati con i fondi post terremoto

13/09/2013 - Scuola, il ministro Carrozza inaugura in Emilia l'anno scolastico 2013-2014

Venerdì 13 settembre il ministro all’Istruzione Maria Chiara Carrozza, il presidente della Regione Vasco Errani e l’assessore regionale alla Scuola Patrizio Bianchi, hanno inaugurato l’anno scolastico in Emilia-Romagna in diretta web da Mirandola (MO). Online il video e gli interventi dell'inaugurazione

12/04/2013 - Borsa Italiana raccoglie fondi per una scuola modenese

Dopo il terremoto, la sede principale dell'Istituto scolastico di via dei Servi, frequentato da oltre 700 studenti, era stata dichiarata inagibile così come gli annessi laboratori. Borsa Italiana ha avviato le procedure di raccolta fondi, che si sono concluse con la donazione alla scuola di 35.500 euro.

27/03/2013 - Finale Emilia, inaugurata la palestra del liceo Morandi

I lavori di ripristino della struttura danneggiata dal sisma sono costati 150mila euro, sono stati realizzati grazie al Fondo interventi di solidarietà della Provincia di Modena, cui hanno contribuito cittadini, associazioni ed imprese.

26/03/2013 - "Trema la terra, tutti giù per terra!"

Presentato alla Fiera del Libro per ragazzi di Bologna il libro di Manuela Monari, illustrato da Lucia Sforza e musicato da Francesco Benozzo (edizioni Artebambini) che aiuta i bimbi a superare la paura del sisma. I proventi per la biblioteca di Finale Emilia. In vendita dal 27 marzo, verrà presentato sul territorio, nelle scuole e nei centri estivi. Nei prossimi mesi mille copie saranno distribuite ai bambini delle zone terremotate.

23/03/2013 -  A Mirandola il convegno "La scuola prima di tutto"

Al centro dell'iniziativa una riflessione sulle esperienze nella costruzione degli edifici scolastici dopo il terremoto

21/03/2013 - Da Imola oltre 30mila euro per le scuole di Novi di Modena

Il contributo, frutto delle donazioni dei cittadini imolesi, servirà a realizzare un campo polifunzionale all'aperto
Da Imola oltre 30mila euro per le scuole di Novi di Modena

13/03/2013 - Carpi, da Ebim 10mila euro per scuole e centri estivi

Le risorse andranno a sostegno dei servizi di refezione di Novi di Modena e per i Campi gioco dell'estate scorsa
Carpi, da Ebim 10mila euro per scuole e centri estivi


10/03/2013 - Inaugurazione laboratori ripristinati ISS Galileo Galilei, Mirandola (MO)

La riparazione dei danni a seguito degli eventi sismici del maggio 2012 è stata resa possibile con il generoso contributo del Fondo Vicenza per Modena. Taglio del nastro domenica 10 marzo 2013, in  Via Barozzi n. 4 alle ore 11.00.ole delle zone terremotate.

05/03/2013 - Da Giunti editore oltre 11mila libri per le scuole terremotate

Risultati importanti per l’iniziativa di solidarietà promossa nei giorni scorsi dalla Banca popolare dell’Emilia Romagna e da Giunti Editore in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia Romagna a favore delle scuole delle zone terremotate.


4/03/2013 - Il mondo dello sci per una palestra di Mirandola (MO)

Raccolti finora 205mila euro con la vendita benefica del disco ufficiale dei Mondiali di fondo, “World Champs Compilation”

19.02.2013 - Sisma, 24,5 milioni di euro per le scuole

Dalla Regione altri fondi per garantire l’attività scolastica nelle zone terremotate. Tra gli interventi previsti la riparazione immediata degli edifici scolastici, opere di urbanizzazione, contributi per arredi e materiali scolastici


08.02.2013 - Dalla Emil Banca 135 mila euro per quattro scuole

I fondi raccolti da Emil Banca per aiutare le comunità colpite dal sisma di maggio sono stati consegnati a quattro scuole danneggiate dal terremoto. Agli istituti scolastici sono andati 135 mila euro raccolti nel conto corrente aperto da Emil Banca subito dopo la scossa del 20 maggio

08/02/2013 - La terra trema, il Molise e l'Emilia-Romagna no

Progetto di digital storytelling tra scuole del Molise e dell'Emilia. La fase sperimentale dell'iniziativa, promossa dal Molise con l'adesione dell’Assessorato alla scuola dell'Emilia-Romagna, coinvolge due classi delle scuole primarie di Campobasso e Medolla (MO)

Anno 2012

21.12.2012 - Da Ibm computer per le scuole d'infanzia del cratere

Sono 18 le postazioni multimediali per l'integrazione dei bambini con disabilità in arrivo nelle scuole d'infanzia delle aree colpite dal sisma in provincia di Modena. Il progetto "KidSmart Early learning" nasce dalla collaborazione tra Fondazione Ibm italia e Fondazione Asphi Onlus, Regione Emilia-Romagna, Provincia di Modena e Ufficio scolastico provinciale.

21/12/2012 - A scuola di Finale Emilia 25mila euro dalla Provincia di Udine

Un contributo di 25mila euro per l'acquisto di un prefabbricato da destinare alle attività di 35 studenti disabili. Il finanziamento arriva dalla Provincia di Udine e ha come destinatario il progetto della scuola "Ignazio Calvi" di Finale Emilia.

21/12/2012 - Da Unicredit 280mila euro per le scuole

Sono 35 i progetti di altrettante scuole nei luoghi colpiti dal sisma che sono stati finanziati dal contributo di 279.750 euro messo a disposizione da Unicredit grazie a una raccolta di fondi, d'intesa con l'Ufficio scolastico dell'Emilia-Romagna. Con i fondi sono stati realizzati quattro progetti in provincia di Reggio Emilia, 13 in quella di Modena, 12 a Ferrara e sei a Bologna, coinvolgendo circa 27.000 studenti.

18/12/2012 -Provincia di Modena, il fondo di solidarietà per le scuole

Saranno utilizzati prioritariamente per il ripristino della scuola Calvi Morandi di Finale Emilia i fondi raccolti con il conto corrente di solidarietà per le popolazioni colpite dal terremoto, attivato dalla Provincia di Modena nella giornata di domenica 20 maggio, a poche ore dall'inizio delle scosse. In sette mesi, il fondo ha raccolto circa 755 mila euro con 2.400 versamenti.

18/12/2012 - Un milione di euro per la tecnologia nelle scuole

Coop Estense e Accda - Associazione delle Cooperative di Consumo del Distretto Adriatico - donano un milione di euro alle scuole colpite dal sisma in Emilia. Il contributo deriva dalla campagna di raccolta fondi 'Noi ci siamo'. Le risorse serviranno per l'acquisto di pc, tablet, dispositivi wi-fi destinati agli istituti scolastici.

14/12/2012 - La Barilla ricostruisce il Galilei di Modena

Rinascerà dopo il terremoto l'istituto superiore “Galilei” di Mirandola, grazie al protocollo d'intesa firmato dal presidente della Provincia di Modena Emilio Sabattini e da Paolo Barilla, vice presidente del gruppo Barilla che ha garantito il proprio sostegno economico per la ricostruzione.

07/12/2012 -  I "Giardini della Solidarietà" attorno alla scuola d'infanzia di San Felice sul Panaro (MO)

La struttura scolastica, di oltre 40.000 metri quadrati, da ottobre ospita 4 sezioni di nido comunale, 6 sezioni di scuola dell'infanzia statale e 21 classi di scuola primaria statale, edifici tutti costruiti con strutture antisismiche e di classe A.

24/11/2012 - Inagurazione nuove scuole dell'Infanzia e Scuola Media a San Prospero (MO)

Sono state inaugurate sabato 24 novembre 2012 alle ore 11.00 la nuova scuola dell'Infanzia statale e la Scuola Secondaria di Primo Grado nei moduli temporanei di Via Pace a San Prospero (MO). Ha partecipato all'evento, nell’ambito del programma della Fiera del Santo Patrono di San Prospero, l'Assessore Regionale alla Scuola Patrizio Bianchi.

25/11/2012 - Inagurazione nuova scuola media a Cavezzo (MO)

E' stata inaugurata domenica 25 novembre 2012 la nuova Scuola Media Dante Alighieri di Cavezzo (MO), un altro risultato che si aggiunge a quelli già raggiunti grazie al programma straordinario per le scuole a seguito dell'evento sismico del maggio 2012.

13/11/2012 - La nuova Scuola Elementare di Penzale (FE)

La realizzazione di questa scuola è iniziata il 29 luglio 2011, con l’affidamento dell’incarico alle imprese Cls e F.lli Pilati che hanno rispettato i tempi di consegna. Si tratta di un edificio scolastico antisismico, idoneo ad ospitare 300 alunni in 10 aule di lezione, diversi laboratori per attività complementari, un luminoso refettorio ed un’ampia area cortiliva. Il tutto per una spesa di 3,2 milioni di euro. Le immagini dell'inaugurazione

13/11/2012  Nuovo complesso scolastico di Corporeno (FE)

La struttura di 6.200 mq sorge su una superficie complessiva di 15.000 metri quadri sita in via Pedagna a Corporeno, acquistati per un importo di circa 470.000 euro. Il primo fabbricato, con ingresso autonomo, accoglie da tre corsi di scuola media, con 9 aule d’insegnamento e 10 complementari. Il secondo fabbricato vede l’insediamento di tre corsi delle elementari che occuperanno 15 aule di lezione più 13 aule di complemento.

07/11/2012 - Riapre a S.Bartolomeo in Bosco (FE) la scuola d'infanzia "Maria Bambina"

E' stata completata la costruzione dei moduli prefabbricati, iniziata a fine settembre, che ospiteranno le attività della Scuola Materna per l'anno scolastico 2012-2013. Costruita in tempi brevissimi, i lavori sono iniziati a fine settembre, si presenta come un edificio di circa  400 mq, su un unico piano, in grado di ospitare i 50 bambini iscritti alla  scuola d'infanzia.

06/11/2012 - A Ferrara concluso il consolidamento delle scuole comunali

Con la riapertura delle sedi della scuola materna 'Benzi' e dell'asilo nido 'Neruda' di Ferrara si è concluso il programma di lavori post-sisma alle strutture scolastiche comunali: una quarantina di cantieri in tutto il territorio cittadino, con una spesa di poco superiore ai 5 milioni di euro.

28/10/2012 - Inaugurazione della Scuola Primaria L.A. Muratori di San Felice sul Panaro (MO)

E' stata inaugurata 28 ottobre 2012 alle ore 15.00 la nuova Scuola Primaria L. A. Muratori di San Felice sul Panaro (MO), presso il Nuovo Polo Scolastico di Via Venezia. Hanno partecipato Alberto Silvestri, Sindaco di San Felice Sul Panaro, Elena Malaguti, Assessore all'Istruzione della Provincia di Modena e il Presidente della Regione Emilia-Romagna Vasco Errani.

24/10/2012 - Inaugurazione del Polo Scolastico Superiore di Finale Emilia (MO)

Mercoledì 24 ottobre 2012, alle ore 11,30 è stato inaugurato il Polo Scolastico Superiore Liceo Morandi e Istituto Calvi a Finale Emilia. Hanno partecipatp alla cerimonia il Sindaco di Finale Emilia, Fernando Ferioli, Emilio Sabatini, Presidente della Provincia, Silvia Menabue, provveditore agli studi di Modena, oltre ai presidi e agli studenti. Ha presieduto la cerimonia l'Assessore regionale alla Scuola Patrizio Bianchi.

21/10/2012 - Inaugurazione della scuola primaria a Cavezzo (MO)

Domenica 21 ottobre, a Cavezzo è stata inaugurata la scuola primaria. Erano presenti Teresa Marzocchi Assessore Regionale per le Politiche Sociali, Stefano Draghetti Sindaco di Cavezzo, Raffaela Pellacani Dirigente Scolastica.

20/10/2012 - Inaugurazione Scuola Primaria "Don Milani" Manzolino a Castelfranco Emilia (MO)

Sabato 20 ottobre, a Castefranco Emilia, in provincia di Modena, in via D’Annunzio è stato inaugurato l’Edificio Scolastico Temporaneo (ESP) Scuola Primaria “Don Milani” Manzolino. La nuova struttura ospiterà n. 9 classi per un totale di 194 bambini, in attesa dei lavori di ripristino che renderanno di nuovo agibile lo storico edificio scolastico.

20/10/2012 - Inaugurazione Scuole Comune di Camposanto (MO)

Sono state inaugurate le nuove scuole nel comune di Camposanto, in provincia di Modena. All'inaugurazione sono intervenuti Antonella Baldini Sindaco del comune di Camposanto, Riccardo Russomando Dirigente Scolastico, Elena Malagutti assessore all’Istruzione Provincia di Modena e Patrizio Bianchi Assessore all'Istruzione della Regione Emilia-Romagna.

20/10/2012 - Inaugurazione dei nuovi moduli scolastici a Bomporto (MO)

Sabato 20 ottobre, in Via De André a Bomporto (MO) sono stati inaugurati i nuovi moduli scolastici, che accoglieranno i bambini iscritti alla Scuola dell'Infanzia "Arcobaleno" di Bomporto e le Scuole Primarie "Marco Polo" di Bomporto e "Sorelle Luppi" di Solara.

15/10/2012 - San Possidonio (MO) inaugurate le scuole elementari e medie

Di nuovo sui banchi in un edificio scolastico temporaneo gli alunni delle scuole medie ed elementari di San Possidonio, in un edificio che ha permesso di spostare i ragazzi dalle tende e di proseguire l’anno scolastico in un “contenitore” adeguato per questo e i prossimi anni. Si tratta infatti di una struttura costruita secondo i più moderni criteri di edilizia scolastica, performanti dal punto di vista energetico, acustico e nel complesso didattico.

14/10/2012 - Inaugurazione della Scuola Primaria “Marino Mazzacurati” a San Pietro in Casale (BO)

Inaugurazione della nuova Scuola Media “Giovanni XXIII” e della rinnovata Scuola Primaria “Marino Mazzacurati” a San Pietro In Casale in provincia di Bologna. Nel corso della cerimonia di inaugurazione è stata consegnata la somma raccolta dalla Comunità di Galliera in occasione della festa “Sfollati di Classe”.

14/10/2012 - Inaugurazione delle scuole a Concordia sulla Secchia (MO)

Domenica 14 ottobre in via Pederzoli, sono state inaugurate le scuole primaria e secondaria di primo grado a Concordia sulla Secchia in provincia di Modena. Erano presenti Luca Prandini, Assessore all’istruzione del comune, il Sindaco Carlo Marchini, Vera Contini, Dirigente Istituto comprensivo “Sergio Neri” e Patrizio Bianchi, Assessore a scuola, formazione professionale, università e ricerca, lavoro della Regione Emilia Romagna.

13/10/2012 - San Giovanni in Persiceto, inaugurata la Scuola Primaria "Quaquarelli"

Inagurati a San Giovanni in Persiceto i prefabbricati modulari scolastici (Pms) presso l’area dell’Ospedale. Il nuovo complesso scolastico, formato da tre moduli prefabbricati, ospita 23 classi per oltre 500 bambini. Tantissimi i genitori e i bambini erano presenti sabato 13 ottobre all'inaugurazione.

13/10/2012 - La nuova Scuola elementare "De Amicis" di Fabbrico (RE)

Sabato 13 ottobre 2012 è stata inaugurata la nuova scuola elementare "De Amicis" di Fabbrico (Re). L'edificio scolastico temporaneo, realizzato a tempo di record in soli 45 giorni, ospita 400 bambini del comune reggiano. La struttura, di un solo piano, occupa 1.400 metri quadri all'interno di un'area recintata di 2.600 metri nel parco di via Piave. E' completamento antisismico e in classe A per il risparmio energetico, con un impianto fotovoltaico per la produzione di energia.

13/10/2012 - Taglio del nastro per due nuove scuole a Mirandola (MO)

Inaugurati gli edifici scolastici che ospitano le elementari di Mirandola. Si tratta di due edifici moderni, costruiti con i più innovativi sistemi antisismici e di risparmio energetico. Quasi 4 milioni di euro il costo dell'intervento. All'inaugurazione sono intervenuti l’assessore comunale alla Scuola Lara Cavicchioli, l’Assessore regionale alla Scuola, Patrizio Bianchi e il Sindaco di Mirandola, Maino Benatti.

13/10/2012 - Inaugurazione dei plessi scolastici nei moduli provvisori a Crevalcore (BO)

Inaugurati due plessi scolastici (G. Lodi.M. Polo e Malpighi) nei moduli provvisori a Crevalcore, Bologna. All'inaugurazione erano presenti il Sindaco Claudio Broglia, la Dirigente scolastica Carla Neri, il Capo Dipartimento della Protezione Civile Nazionale Franco Gabrielli, l’Assessore regionale all'Istruzione Patrizio Bianchi, e per la Provincia di Bologna, l’Assessore al Bilancio Maria Bernadetta Chiusoli.

8/10/2012 - Taglio del nastro per due nuove scuole a San Felice sul Panaro (MO)

Sono le tre realtà scolastiche di San Felice sul Panaro che hanno inaugurato la nuova sede dopo il sisma del maggio scorso. L’edificio scolastico temporaneo ospita gli alunni della scuola d’infanzia “Maria Montessori”, in tutto 82 bambini del nido e 135 della scuola materna, mentre sono 300 gli alunni della scuola media “Giovanni Pascoli” accolti nei moduli provvisori collocati nel parco Ascari.

2/10/2012 - Inaugurazione della scuola di Rolo (RE) (galleria di immagini)

La nuova struttura, inaugurata il 2 ottobre 2012, ospita i bambini della vecchia scuola primaria di Piazza Vittorio Veneto, resa inagibile dal sisma. Sabato 29 settembre genitori, volontari della protezione civile, vigili del fuoco, amministratori comunali e insegnanti hanno trasportato banchi, lavagne e sedie nella nuova sede di via Cornaro.

2/10/2012 - Inaugurazione della scuola media Giosuè Carducci di Reggiolo (RE)

La struttura accoglie tutti i 304 alunni dell’area interessata ed è dotato di 14 aule, 2 uffici, 2 laboratori multimediali informatici o linguistici, una biblioteca, un’aula professori, oltre ai servizi igienici e i locali tecnici. La superficie complessiva della nuova scuola è di 5.627 metri quadri, mentre l’edificio è di 1.210 metri quadri ed è classificato in classe energetica A.

29/09/2012 - Inaugurazione della Scuola Secondaria "P.Bagnoli" a San Pietro in Casale (BO)

La struttura, dopo i lavori di riqualificazione è stata inaugurata il 29 settembre 2012. Al taglio del nastro, oltre all'assessore regionale all'Istruzione Patrizio Bianchi, erano presenti Roberto Brunello, Sindaco del Comune di San Pietro in Casale, Elena Accorsi, Dirigente Scolastico Istituto Comprensivo di San Pietro in Casale e Galliera, Beatrice Draghetti, Presidente della Provincia di Bologna e Maria Luisa Martionez, Dirigente dell'Ufficio Scxolastico IX, Ambvito Territoriale provinciale di Bologna.

21/09/2012 - Terremoto, al via le prime riparazioni di edifici scolastici

Dalla Regione Emilia-Romagna stanziati 24,3 milioni di euro. Comuni, Province e privati possono procedere al ripristino di strutture ad uso scolastico ed a servizi per la prima infanzia che abbiano avuto un esito di agibilità 'E'.

17/09/2012 - Aperto il nuovo anno scolastico. Inaugurazione nuovi edifici a Cento (FE) e a Cavezzo (MO)

A quattro mesi dalla prima scossa, la scuola riparte anche nei Comuni più colpiti. A Cento (FE) inaugurati i moduli temporanei dell'Isit Bassi-Burgatti. Regione Emilia-Romagna e Ufficio Scolastico Regionale hanno dato il via all’anno scolastico 2012/2013 con un augurio di buon lavoro dalle scuole elementari di Cavezzo. Online il video della diretta web.

15/09/2012 - Inaugurazione l'Istituto  Agrario “Lazzaro Spallanzani” di Castelfranco Emilia (MO)

Circa 500 metri quadrati, divisi in 5 aule dotate di collegamento a internet e in un laboratorio in grado di ospitare ben 125 alunni. Il nuovo plesso, dotato di area esterna adibita a posteggio e aiuole di circa 1.600 mq, ai fini del contenimento energetico è classificato in classe A: un impianto fotovoltaico installato in copertura garantisce l’autosufficienza per quanto riguarda l’illuminazione.

 

Link utili

Azioni sul documento
Pubblicato il 23/10/2012 — ultima modifica 11/04/2016
< archiviato sotto: , >
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it