sabato 20.01.2018
caricamento meteo
Sections

Parma: dal 6 al 10 ottobre apre il CantierEducare

Laboratori gratuiti, conversazioni pubbliche ed eventi per riflettere sulle emergenze educative contemporanee.

Educare non si insegna, semmai si apprende. È su questo principio che si fonda CantierEducare, l'evento che si terrà dal 6 al 10 ottobre a Parma, al Teatro Due.

Organizzata dalla LUdE – Libera Università dell’Educare, di concerto con la Fondazione Cariparma e in collaborazione con Ecos-Med, Gruppo Abele, Fondazione di Comunità di Messina, la manifestazione ha il patrocinio della Regione Emilia-Romagna, oltre che della Presidenza del Consiglio dei Ministri e di Università e Comune di Parma.

Tema conduttore del CantierEducare, aperto agli addetti ai lavori ma anche al pubblico non specializzato, sarà l’Estraneità, un ambito di grande attualità, in cui il ruolo esercitato dall’educazione è fondamentale.

Sul tema interverranno il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, il Ministro di Istruzione, Università e Ricerca Stefania Giannini, il fondatore di Libera don Luigi Ciotti, l’attore e drammaturgo Moni Ovadia, il sociologo della criminalità organizzata Nando Dalla Chiesa e il pedagogista Franco Cambi. Ad affiancarli, rappresentanti istituzionali, formatori, docenti universitari, sociologi, etnografi, psicologi ed educatori, chiamati in causa per approfondire i diversi aspetti del tema centrale, intorno a cui ruoteranno le diverse sessioni: inclusione ed esclusione urbana, con particolare riferimento ai margini educativi in prigione e negli ex Opg; lavoro ed economia tra formazione e alienazione; scuola, università ed educazioni in affanno; mondi giovanili ; radicamento e sradicamento; prospettive per un’educazione civile; educazione intima.

Ciascuna sessione si aprirà con un laboratorio formativo gratuito destinato a professionisti del settore educazione e culminerà in conversazioni pubbliche, che restituiranno alla platea le proposte educative emerse. Nei giorni di CantierEducare, poi, tutta la città di Parma ospiterà eventi collaterali, a cura delle associazioni del territorio.

Per saperne di più

Azioni sul documento
Pubblicato il 25/09/2015 — ultima modifica 25/09/2015
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it