E-story insegnare la storia nell'era digitale

Appuntamento mercoledì 9 maggio all'Opificio Golinelli di Bologna

Il 9 maggio dalle ore 15 alle 18 c/o l’Opificio Golinelli a Bologna (Via Paolo Nanni Costa 14) saranno presentati il progetto e il portale “E-STORY” realizzati per studiare, rappresentare ed insegnare la storia nell’era digitale.

Il progetto europeo E-Story, nasce da una ricerca poliennale sulla trasmissione della storia attraverso le TV nazionali di numerosi paesi europei e il Web, condotta dall’Istituto per la storia e le memorie del ‘900 Parri e sostenuta dall’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna tramite lo Europe Direct e la Videoteca regionale.

L’Istituto Parri, capofila del progetto E-Story, nel 2015 ha vinto un bando Erasmus+ presentando il progetto in partenariato con i ricercatori delle Università di 7 paesi europei (Italia, Spagna, Inghilterra, Olanda, Polonia, Ungheria, Slovenia). Dopo tre anni di intenso lavoro il progetto E-Story ha elaborato un metodo per l’insegnamento della storia e delle materie umanistiche con strumenti digitali ed ha realizzato il portale E-Story.

Introdurranno il seminario del 9 maggio Simonetta Saliera, Presidente dell’Assemblea legislativa Emilia-Romagna e Stefano Versari dell’Ufficio Scolastico Regionale.

Presenteranno il progetto e il portale: Luisa Cicognetti dell’Istituto Parri; Pierre Sorlin dell’Università della Sorbona di Parigi; Silvia Rettori e Giuditta Giulianelli dell’Agenzia Erasmus+Indire; Gianfranco Noferi di Rai Cultura; Francesca Bergamini del Servizio Politiche dell’Istruzione, formazione, lavoro e conoscenza Regione Emilia-Romagna.

Seguiranno gli interventi di alcuni docenti di scuole superiori per approfondire il tema dell’ambiente digitale e i laboratori didattici.

È gradita la conferma di partecipazione all’indirizzo mail estory@ervet.it.

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/05/02 08:00:00 GMT+1 ultima modifica 2018-09-11T15:24:12+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina