Futuro Green tra i vincitori del Premio Innovatori Responsabili

Il progetto ha coinvolto anche tutte le scuole dell'Unione dei Comuni della Bassa Romagna con 14 exibit interattivi e laboratori scientifici sulla sostenibilità

Tra i progetti vincitori del Premio Innovatori Responsabili, il concorso annuale con cui la Regione Emilia-Romagna promuove e valorizza i progetti realizzati da imprese, associazioni e istituzioni pubbliche impegnate nell’attuazione degli obiettivi di sostenibilità indicati dall’ONU con l’Agenda 2030, l’Unione dei Comuni della Bassa Romagna si è aggiudicato il riconoscimento per la categoria Enti Locali che ha candidato il progetto Futuro Green.

"Generazione Futuro Green", è il titolo del progetto curato dal CEAS Bassa Romagna pensato e e realizzato per gli studenti dell'Unione dei Comuni Bassa Romagna con l'obiettivo di avvicinarli ai temi della sostenibilità, del risparmio energetico, delle fonti rinnovabili e dei cambiamenti climatici ma attraverso un approccio didattico innovativo.

Le attività realizzate hanno infatti utilizzato il metodo della sperimentazione diretta, attraverso la realizzazione di 14 exibit, allestimenti interattivi e laboratori scientifici sul tema della sostenibilità, grazie alla collaborazione del Maker Station FabLab Bassa Romagna, dei genitori, degli studenti e dei docenti, exibit che sono stati allestiti in tutte le scuole della Bassa Romagna ed anche al Liceo di Ravenna e Forlì.

Il progetto didattico rientra nel più ampio progetto "Futuro Green 2020", risultato vincitore nelle categoria Enti Locali e selezionato tra le migliori eccellenze in tema di sostenibilità del territorio regionale.

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/10/31 15:03:00 GMT+1 ultima modifica 2019-11-04T16:52:25+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina