giovedì 18.01.2018
caricamento meteo
Sections

Gare internazionali della fisica, ragazzi in ritiro

Fino al 7 settembre l’Istituto Emiliani di Fognano (RA) ospita la scuola estiva in cui i migliori studenti delle regioni Emilia-Romagna e Marche si preparano alle Gare Internazionali della Fisica

L'Istituto Emiliani di Fognano (Faenza, RA) ospita fino al 7 settembre 2013 la scuola estiva di preparazione alle Olimpiadi Internazionali della Fisica, che si svolgeranno il prossimo anno a luglio in Kazakistan nella capitale Astana.

La Scuola, organizzata dall'Associazione per l'Insegnamento della Fisica e la Fondazione Occhialini di Pesaro-Urbino, coinvolge 32 studenti iscritti alle classi terze e quarte degli istituti superiori, in rappresentanza di quasi tutte le province dell’Emilia-Romagna e delle Marche. E' un progetto di formazione didattica che nasce con lo scopo di preparare alcuni fra i più brillanti studenti delle regioni Marche ed Emilia-Romagna al prestigioso appuntamento internazionale.

Le Olimpiadi Internazionali della Fisica sono una competizione individuale fra studenti della scuola secondaria superiore che si basa sulla capacità di risolvere problemi teorici e prove pratiche di fisica alla quale prendono parte 92 paesi di tutti i continenti.

É lunga e impegnativa la strada che i partecipanti, selezionati fra oltre 100 studenti con i migliori curricula scolastici scientifici del territorio, si accingono ad intraprendere. Durante l’inverno dovranno superare numerose prove (gare d’istituto, territoriali e nazionali) fino a giungere alla Formazione della Squadra rappresentativa dell’Italia.

La Scuola estiva, giunta alla quinta edizione, è organizzata con il contributo del Piano Lauree Scientifiche – Fisica delle Università dell’Emilia Romagna, l’Università di Bologna, l’INFN (Istituto Nazionale di Fisica Nucleare) della Sezione di Bologna e della sezione di Ferrara, l’Associazione Franco Rimondi oltre al Ministero dell’Istruzione e dell’Università e della Ricerca. Ad esso si è aggiunto nel tempo il sostegno di un numero crescente di imprese del territorio. Nel 2013 partecipano alla realizzazione della scuola estiva VEM Sistemi SpA, MARPOSS SpA, IMA SpA, ITM SpA, Zanichelli Editore, Gruppo Cevico coop. agricola.

A chiusura delle attività di studio, l’ultima serata sarà dedicata allo svago con uno spettacolo ad ingresso libero organizzato in collaborazione con il Comune di Imola che offrirà la piazza principale della città come palcoscenico di “Fisica Sognante”.  Un’entusiasmante esibizione di giocoleria condita con un po’ di fisica che terrà con il naso all’insù grandi e piccini. Ad eseguirla il giocoliere ed insegnante  Federico Benuzzi.

L’appuntamento è per venerdì 6 settembre alle ore 21.30 in Piazza Matteotti a Imola (in caso di maltempo l’esibizione si svolgerà nell’Aula Magna dell’ITIS Alberghetti).  Sarà questa un’occasione per divertirsi imparando qualcosa di nuovo e conoscere i 32 ragazzi protagonisti di questa avventura.

Per maggiori informazioni:

Azioni sul documento
Pubblicato il 03/09/2013 — ultima modifica 03/09/2013
< archiviato sotto: , >
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it