lunedì 22.01.2018
caricamento meteo
Sections

Gli studenti del Liceo Leonardo da Vinci, di Casalecchio, in Calabria per le iniziative di "Il coraggio delle libertà, il dovere della memoria"

L’evento è stato organizzato per commemorare il 20° anniversario della morte di Antonio Polifroni, assassinato dalla ‘ndrangheta

Gli studenti del Collettivo Libera "Antonino Polifroni" del Liceo L. da Vinci di Casalecchio di Reno (Bo), accompagnati dal docente Giacomo Ciacci e dall'Assessore a Saperi e Nuove Generazioni del Comune di Casalecchio di Reno, hanno partecipato alle iniziative della manifestazione "Il coraggio delle libertà, il dovere della memoria", in programma tra venerdì 30 settembre e sabato 1 ottobre in Calabria, per commemorare il 20° anniversario della morte di Antonio Polifroni, assassinato dalla ‘ndrangheta perché si rifiutò di piegarsi alle sue richieste.

Il programma delle commemorazioni ha previsto un incontro tra gli studenti casalecchiesi e quelli del Liceo Scientifico di Oppido Mamertina (RC) e una visita alla Cooperativa di Libera Terra “Valle del Marro” a Polistena (RC), più volte oggetto di intimidazioni in questi anni. E' stata anche scoperta e benedetta una stele di pietra sul luogo dell’assassinio di Antonino Polifroni, in località Botta di Oppido Mamertina.

Il viaggio in Calabria è stato l’occasione per incontrare, a Lamezia Terme, gli operatori della comunità Progetto Sud, importante realtà attiva nel settore dell’inclusione sociale e della lotta alle dipendenze, e i protagonisti di Trame, Festival dei libri sulle mafie, per verificare possibili collaborazioni nell’ambito di Politicamente Scorretto 2016 e Trame 2017.

Una testimonianza per tutta la cittadinanza degli studenti del Liceo L. da Vinci sulla loro esperienza in Calabria è prevista nell’ambito dell’edizione 2016 di Politicamente Scorretto.

Per maggiori informazioni e approfondimenti si rimanda ai siti elencati.

 

Per saperne di più

Azioni sul documento
Pubblicato il 03/10/2016 — ultima modifica 03/10/2016
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it