sabato 20.01.2018
caricamento meteo
Sections

Guerra e pace, seminari sulla cultura europea

Cinque lezioni sulla storia sociale e politica dell'Europa, promosse dalla Fondazione San Carlo di Modena e rivolte anche a docenti e studenti. Prossimo incontro il 26 febbraio

La Fondazione San Carlo di Modena promuove la XIV edizione del ciclo di seminari "Guerra e Pace", rivolti alla cittadinanza e agli interessati, ma anche a docenti e studenti.

Il ciclo analizzerà il tema della cultura europea in relazione alle dinamiche sociali, politiche, economiche del mondo contemporaneo, e si svilupperà in cinque gli incontri con studiosi e docenti di fama internazionale tra febbraio e marzo.

Il primo appuntamento è fissato per venerdì 14 febbraio alle ore 17.30 con Filippo Andreatta, professore di Scienza politica all'Università di Bologna, e avrà per titolo "Alla ricerca di un ordine mondiale. Gli scenari geopolitici e le nuove guerre".

Gli incontri proseguiranno mercoledì 26 febbraio con la lezione di Giovanni De Luna, docente di Storia contemporanea all'Università di Torino, dal titolo "Corpi nemici. Guerra e violenza nel mondo contemporaneo".

Venerdì 7 marzo Vittorio Possenti, professore di Filosofia politica all'Università «Ca' Foscari» di Venezia, interverrà sul tema "Le ragioni del pacifismo. Cosmopolitismo e diritti umani"; il 21 marzo Antonio Marchesi, professore di Diritto internazionale all'Università di Teramo e presidente della sezione italiana di Amnesty International, terrà una lezione su "Guerre globali. Le organizzazioni non governative e le emergenze umanitarie".

Il ciclo si chiuderà venerdì 28 marzo con la conferenza "Tra aggressività e altruismo. I fondamenti biologici del comportamento umano" a cura di Telmo Pievani, professore di Filosofia delle scienze biologiche presso l'Università di Padova.

Tutte le conferenze, realizzate con il contributo della Banca Popolare dell’Emilia Romagna, sono trasmesse in diretta web sul sito della Fondazione San Carlo e in collegamento live stream con le biblioteche di Vignola, Nonantola e la Biblioteca dei Cappuccini di Reggio Emilia, con lo scopo di diffondere e condividere la riflessione culturale che l’istituzione modenese promuove da molto tempo ormai, seguendo una modalità che incontra un significativo consenso da parte degli utenti e degli studenti.

Informazioni

La partecipazione è libera. A richiesta si rilasciano attestati di partecipazione
Il ciclo gode dell’accredito ministeriale per la formazione del personale della scuola
Le lezioni si tengono presso la Fondazione Collegio San Carlo (via San Carlo 5, Modena) alle ore 17.30
Azioni sul documento
Pubblicato il 12/02/2014 — ultima modifica 18/02/2014
< archiviato sotto: , >
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it