giovedì 18.01.2018
caricamento meteo
Sections

Libriamoci, al via la prima edizione delle Giornate di lettura nelle scuole

Il 29, 30 e 31 ottobre in tutte le scuole d'Italia attività di lettura ad alta voce in classe. Oltre un centinaio le scuole della regione che aderiscono all'iniziativa

Tre giorni per "liberare" la lettura nelle scuole: al via anche in Emilia-Romagna il 29, 30 e 31 ottobre la prima edizione di "Libriamoci!", l'iniziativa nazionale sostenuta dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (MiBACT) e dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca (MIUR) per promuovere la lettura in classe.

Obiettivo dell'iniziativa, rivolta a tutti gli istituti scolastici di ogni ordine e grado del territorio nazionale, è quello di coinvolgere gli studenti in prima persona, avvicinandoli ai libri attraverso attività di lettura ad alta voce organizzate con gli insegnanti, senza alcun fine valutativo.

In  Emilia-Romagna sono più di 100 finora le scuole primarie e secondarie che hanno aderito alla manifestazione, attraverso reading, maratone e incontri.

Con la complicità di scrittori, amministratori locali, fondazioni, biblioteche e associazioni culturali, la lettura entrerà nelle scuole in forme inedite, per diffondere il piacere della lettura tra i ragazzi e di sottolinearne l'utilità per la crescita sociale e personale, sia grazie all'esperienza diretta con i testi che attraverso l'ascolto e il confronto con insegnanti e compagni.

Come partecipare

Le scuole che intendono aderire all'iniziativa possono registrarsi sul sito del Maggio dei Libri, iniziativa curata dal Centro per il libro e la lettura del Mibact, dove potranno poi iscriversi alla banca dati delle iniziative inserendo le informazioni sull'attività che intendono organizzare e i libri che verranno letti.

Il sito ospita un'intera area dedicata all'iniziativa in cui vengono forniti consigli, spunti e possibili format di letture ad alta voce da organizzare nel proprio istituto. Con i titoli scelti dalle scuole verrà costituita una grande biblioteca virtuale, possibile serbatoio per un concorso sulla lettura preferita dagli studenti italiani.

Per maggiori informazioni:

Azioni sul documento
Pubblicato il 22/09/2014 — ultima modifica 28/10/2014
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it