venerdì 19.01.2018
caricamento meteo
Sections

Nuove tecnologie nella scuola, gemellaggio tra Parma e Madrid

Il progetto coinvolgerà 3 scuole in provincia di Parma, un'associazione genitori e l'assessorato all'educazione, gioventù e sport di Madrid

MCS è l’acronimo del progetto per  Meaningful, Creative and Secure use of ICT. Un progetto finanziato nell’ambito dell’iniziativa comunitaria Comenius Regio che vede la Provincia di Parma coordinatrice di una partnership locale che coinvolge l'Istituto Comprensivo “G.Ferrari”, l'Istituto Comprensivo di Fontanellato e Fontevivo, l'Istituto comprensivo di San Secondo Parmense,  la Direzione Didattica di Fidenza e il Comitato Genitori di Fontanellato.

Il progetto, che copre gli anni scolastici 2012-2013 e 2013 – 2014, coinvolgerà le scuole della nostra provincia in un percorso in collaborazione con la Comunidad de Madrid – Consejeria Educacion, Juventud y Deporte -  e  una partnership  regionale spagnola composta da 3 scuole e 1 associazione di genitori.

L'ambito di intervento del progetto è quello dell’innovazione tecnologica applicata al contesto educativo, soprattutto nell'attività ordinaria della classe.

Centrale è la formazione rivolta ai docenti ed ai genitori per il miglioramento della consapevolezza nell’utilizzo delle TIC.

Molti docenti sono entusiasti delle grandi opportunità che l'attuale scenario culturale, associato all'uso sociale delle TIC, potrebbe portare  per migliorare i processi di apprendimento. Crescente però è anche la preoccupazione su come raggiungere i risultati desiderati e numerosi interrogativi sorgono tra genitori, insegnanti e scuole.

MCS mira a un approccio innovativo al fine di promuovere un uso significativo, ma anche creativo e sicuro delle TIC attraverso processi di apprendimento collaborativo. Questo progetto europeo sarà soprattutto un'occasione per i membri della comunità educative per collaborare, esprimere, creare, comunicare ... e imparare l'uso delle TIC e di Internet, con conoscenza delle impicazioni legali e di sicurezza.

Per il raggiungimento di tali obiettivi, si attuerà una ricerca-azione metodologica, che è considerato l'approccio più appropriato per ottenere un impegno attivo da parte di tutti gli attori. Intorno al progetto MCS, si svilupperà una rete educativa. Lo scambio e la condivisione di esperienze, documenti, opinioni tra gli educatori europei saranno promossi attraverso un sito web, pubblicazioni  a stampa, dibattiti aperti, mostre dei lavori nonchè una conferenza finale.

Link utili

Azioni sul documento
Pubblicato il 26/06/2013 — ultima modifica 26/06/2013
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it