venerdì 19.01.2018
caricamento meteo
Sections

Officina Emilia, laboratori nelle scuole

Tre laboratori didattici in venti classi delle scuole di Modena e provincia sull'uso della robotica nelle classi. Attività a partire dall'11 febbraio e fino a fine aprile 2013

A partire da lunedì 11 febbraio 2013 e fino alla fine del mese di aprile 2013, Officina Emilia porterà tre dei dieci laboratori didattici in venti classi delle scuole di Modena e provincia.

Fin dal 2006 i laboratori didattici sono stati al centro delle attività di Officina Emilia comportando la produzione di un importante patrimonio di documentazione, procedure, esperienze e competenze dei tutor che affiancano la realizzazione delle attività.

Il museolaboratorio di OE ha da sempre rappresentato un elemento essenziale nello svolgimento dei laboratori offrendo modalità didattiche non riproducibili all’interno delle classi.

Officina Emilia non ha potuto garantire la realizzazione nel museolaboratorio dei novanta laboratori didattici già prenotati per l’anno scolastico 2012-2013, che sono stati sospesi.

Le numerose richieste da parte delle scuole hanno indotto Officina Emila a un ripensamento complessivo delle attività che si possono realizzare grazie al patrimonio creato dal 2006 a oggi.

In questa direzione è stata avviata una nuova fase: portare alcuni laboratori didattici direttamente nelle scuole, fornendo supervisione qualificata, attrezzature e materiali, avvalendoci della collaborazione degli stessi insegnanti e utilizzando le risorse acquisite dalle scuole per finanziare le attività dei tutor seppur in forma ridotta.

Un primo appuntamento in questa nuova direzione è stato realizzato in occasione dell’iniziativa di formazione degli insegnanti "Un robot che va a scuola” del 28 novembre 2012, che ha visto la partecipazione dell’Assessore Adriana Querzé.

L’iniziativa ha raccolto un grande plauso tra alcune delle classi che collaborano con OE. I laboratori che verranno portati nelle scuole sono quelli di robotica: “Robot Cocco Drillo”, che si avvale di materiali WeDo®, e “Un robot che segue una linea” che si basa su materiali LEGO® Mindstorm. A questi si aggiunge anche “Fanti Ferrosi”, laboratorio per la scuola primaria volto a sviluppare la capacità manuale e la capacità di osservazione, introducendo alcuni elementi semplicissimi delle tecnologie meccaniche.

Link utili

Azioni sul documento
Pubblicato il 12/02/2013 — ultima modifica 12/02/2013
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it