giovedì 24.05.2018
caricamento meteo
Sections

ORT-ATTACK: un percorso di rigenerazione urbana e di alternanza scuola-lavoro

Un progetto didattico sperimentale promosso da Kilowatt e Archilabò Coop che coinvolge studenti e insegnanti di due scuole secondarie di secondo grado di Bologna

ORT-ATTACK è un progetto didattico sperimentale, un percorso di rigenerazione urbana in chiave educativa, promosso da Kilowatt e Archilabò Coop in cui sono coinvolti in maniera attiva gli insegnanti e gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado di Bologna: l'Istituto Aldini Valeriani e l'ISART Arcangeli.

L'obiettivo è sperimentare un modello educativo nuovo, digitale e partecipato all'interno del Community Garden delle Serre dei Giardini Margherita di Bologna. Uno spazio in cui facilitare la contaminazione creativa tra i giovani delle scuole secondarie e gli innovatori, gli startupper, gli imprenditori sociali e gli artisti che lavorano o frequentano l'hub metropolitano, attraverso la realizzazione di un'area vocata al social farming urbano, alla sostenibilità ambientale e all'arte.

Tutto questo con l'obiettivo di promuovere nuove competenze digitali e ambientali, la collaborazione tra diverse scuole del territorio, la creatività, la partecipazione e il protagonismo giovanile. Inoltre, sono stati creati per entrambe le scuole percorsi di Alternanza scuola-lavoro personalizzati.

Il progetto è iniziato a febbraio e terminerà a giugno, in questo periodo due classi dell'Istituto Aldini Valeriani, supportate dalla Community Garden e dagli agronomi e giardinieri di Podere San Giuliano, sono impegnate nella progettazione e realizzazione di un impianto di irrigazione: sostenibile, creativo e open source. Contemporaneamente due classi dell'ISART Arcangeli sono coinvolte nella progettazione di installazioni artistiche permanenti, supportati da Laprimastanza collettivo di professionisti che si occupa di progettazione architettonica, urbanistica, paesaggistica, grafica e design. L'obiettivo è trasformare le Serre dei Giardini in un percorso sensoriale e ludico a misura dei ragazzi che vivono lo spazio. Inoltre, i ragazzi sono stati coinvolti nella realizzazione del video e nello sviluppo della strategia di comunicazione della campagna di crowfunding.

Per saperne di più


Azioni sul documento
Pubblicato il 04/05/2016 — ultima modifica 04/05/2016
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it