sabato 20.01.2018
caricamento meteo
Sections

Piacenza, Al via 14 percorsi del sistema IeFP

La Provincia metterà a disposizione degli Enti di formazione, tramite il Fondo Sociale Europeo, risorse pari ad 3.367.440 euro nel biennio. L'assessore Paparo: “L’obiettivo è preparare i giovani a progettare il proprio futuro nella società e nel lavoro”

Con l’inizio dell’anno scolastico hanno preso regolarmente avvio anche i 14 percorsi del Sistema di Istruzione e Formazione professionale programmati dalla Provincia di Piacenza e realizzati presso gli Enti di formazione professionale accreditati dalla Regione Emilia-Romagna.

Si tratta di percorsi triennali a qualifica progettati in modo congiunto da Istituti professionali ed Enti di Formazione professionali, finalizzati a far acquisire agli studenti le competenze e le conoscenze indispensabili per l’assolvimento dell’obbligo di istruzione.

Tale opportunità è stata utilizzata sia dai ragazzi che frequentano la scuola media di primo grado in ritardo con gli studi sia dai giovani che hanno abbandonato la scuola superiore.

I percorsi, tutti strettamente collegati con il mondo del lavoro riguardano diverse qualifiche: operatore agroalimentare, operatore alle cure estetiche, operatore impianti elettrici e termo idraulici, operatore del punto vendita, operatore di magazzino merci, operatore dell’autoriparazione, operatore meccanico, operatore grafico e operatore della ristorazione.

La Provincia metterà a disposizione degli Enti di formazione, tramite il Fondo Sociale Europeo, risorse pari ad 3.367.440 euro nel biennio.

L’obiettivo è quello di preparare i giovani a progettare il proprio futuro nella società e nel lavoro affinché possano crescere come cittadini responsabili e qualificati pronti ad entrare nel mondo del lavoro. Il mio auspicio è che le scelte operate soddisfino le aspettative delle famiglie e dei ragazzi e si dimostrino in grado di rispondere ai fabbisogni occupazionali del mercato locale sostenendo così la ripresa di competitività del sistema produttivo.
Andrea Paparo, assessore provinciale al Sistema scolastico e della Formazione

La qualifica, oltre ad essere spendibile immediatamente nel mondo del lavoro, non esclude la possibilità di proseguire gli studi dopo i tre anni e conseguire un diploma oppure migliorare la propria professionalità attraverso corsi di formazione offerti dal sistema formativo provinciale.

  • I dati in provincia di Piacenza

Il numero degli iscritti ai suddetti percorsi è pari a 301 ragazzi (in media 21 per classe), di cui 188 maschi (62,5%) e 113 femmine (37,5%).  Gli alunni extracomunitari sono 126 pari al 41,8% del totale degli iscritti.

Azioni sul documento
Pubblicato il 03/10/2012 — ultima modifica 17/01/2013
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it