martedì 16.01.2018
caricamento meteo
Sections

Premio Colasanti Lopez

Il Liceo scientifico Marconi, l'Ipsia Levi e l'Alberghiero Magnaghi i primi classificati al concorso della Provincia di Parma contro la violenza sulle donne

Sono gli studenti di tre classi del Liceo Scientifico Marconi i primi classificati del Premio Colasanti Lopez, un concorso per le scuole del territorio parmense istituto dalla Provincia di Parma per sensibilizzare gli studenti sul tema del contrasto alla violenza di genere.

In gara alla nona edizione del conconrso dieci prodotti giornalistici (articolo di giornale, on line, un servizio tv o radio, uno strumento web) realizzati dalle 11 classi partecipanti insieme ai loro insegnanti e alle tutor: le giornaliste Chiara Cacciani e Laura Giunta con le volontarie del Centro Antiviolenza e dell’Associazione maschile Plurale.

Ad aggiudicarsi il primo premio il Liceo Scientifico “Marconi”: la IV H con un video su di un giornalista televisivo di fronte alla scelta se dare o meno una notizia di una violenza familiare che poi, nel racconto, sfocia in un femminicidio; la IV S con il cortometraggio “Accanto al cuore per essere amata” sul senso della rinascita della vita che può nascere dal buon esempio; la IV T con un video che a partire dal rep “Non farle del male”, lancia un invito a ribellarsi e unirsi, a tenere comportamenti corretti nei confronti delle donne.

Secondo premio alla 3° G-Pia dell’Ipsia Levi che ha immaginato di realizzare nel futuro una intervista alla fondatrice dell’associazione Hope in prima fila per anni nelle battaglie, anche vincenti, contro gli stereotipi e la violenza di genere. Il terzo premio va alla 2° A del Tecnico turistico Magnaghi di Salsomaggiore con il servizio tv “Vedo, sento parlo: mai più un 8 marzo di sangue”.

Il Premio Colasanti Lopez è un concorso istituito dalla Provincia di Parma per le scuole superiori del parmense, dedicato a Donatella Colasanti e Maria Rosaria Lopez, vittime del terribile episodio conosciuto come "il massacro del Circeo".

Il Premio è finalizzato a coinvolgere attivamente i giovani sul tema della violenza contro le donne, e li impegna nell'ideazione di iniziative di sensibilizzazione a contrasto della violenza.

 

Per maggiori informazioni

Azioni sul documento
Pubblicato il 04/04/2014 — ultima modifica 12/05/2016
< archiviato sotto: >
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it