martedì 23.01.2018
caricamento meteo
Sections

Reggio Emilia, lezioni sui valori della Costituzione

Quattro incontri nelle scuole superiori reggiane per educare e riflettere sui temi della cittadinanza attiva. Primo appuntamento venerdì 17 gennaio

Si terrà venerdì 17 gennaio 2014 il primo di quattro incontri sui valori della Costituzione in quattro istituti superiori di Reggio Emilia.

Un percorso formativo sui temi dell'educazione alla cittadinanza consapevole e bene comune, democrazia e cittadinanza attiva, laicità e pluralismo, autodeterminazione e dignità della persona, che rappresenta una anticipazione della quinta edizione delle Giornate della Laicità in programma dall’11 al 13 aprile, e che ha come obiettivo stimolare gli studenti a divenire “cittadini attivi”, consapevoli dei propri diritti e doveri.

L’iniziativa, promossa dal Festival della laicità con il contributo della Provincia di Reggio Emilia, della Regione Emilia-Romagna e degli altri partner delle giornate Coopselios, Ccfs, Fondazione Reggio Tricolore e Boorea  - avrà docenti d’eccezione: dalla filosofa Roberta De Monticelli alla docente di Diritto costituzionale Marilisa D’Amico; dal magistrato Gherardo Colombo alla docente di Filosofia del diritto Patrizia Borsellino.

Quattro gli istituti superiori reggiani che ospiteranno gli incontri: il Liceo scientifico “Aldo Moro”, il Liceo artistico “Gaetano Chierici”, l’istituto “Antonio Zanelli” e il Liceo magistrale “Matilde di Canossa”.

Docenti e calendario degli incontri

  • 17 gennaio, liceo scientifico Aldo Moro

Roberta De Monticelli insegna Filosofia moderna e contemporanea all’Università di Ginevra. Esperta di filosofia fenomenologica, si è occupata di logica, filosofia del linguaggio, filosofia della mente ed estetica.

  • 4 febbraio, liceo artistico Chierici

Marilisa D'Amico, professore ordinario di diritto costituzionale alla facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Milano e recentemente eletta dal Senato della Repubblica al Consiglio di Presidenza della Giustizia Amministrativa.

  • 11 marzo, liceo magistrale Matilde di Canossa

Gherardo Colombo, ex magistrato, dimessosi nel 2007, noto per aver condotto numerose inchieste sul crimine organizzato, la corruzione e la mafia. Oggi si confronta quotidianamente con i ragazzi in incontri pubblici nelle scuole ed è presidente della casa editrice Garzanti.

  • Istituto Zanelli, data da definire

Patrizia Borsellino, professore ordinario di Filosofia del Diritto all’Università di Milano Bicocca e componente dell’Assemblea del Centro Nazionale di difesa e prevenzione sociale.

 

Azioni sul documento
Pubblicato il 15/01/2014 — ultima modifica 15/01/2014
< archiviato sotto: >
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it