sabato 20.01.2018
caricamento meteo
Sections

Tornano a Bologna, il 6 e 7 maggio, le Miniolimpiadi, la grande festa dello sport

Parteciperanno oltre 3.000 studenti di tutte le scuole, previste per sabato oltre 10.000 presenze

Le MiniOlimpiadi, la grande festa dello sport e delle associazioni, quest’anno tagliano il traguardo della 13^ edizione. Ad ospitarle, il 6 e 7 maggio, a Bologna, sarà il complesso di Villa Pallavicini, in via Marco Emilio Lepido, 196.

La manifestazione è aperta a tutti gli studenti delle scuole dell'infanzia, scuole primarie, scuole secondarie di primo e secondo grado, e a tutte le associazioni che abbiano finalità di solidarietà, beneficenza e valenza sociale ed etica.

Il motto delle MiniOlimpiadi è “Insieme è ... meglio!!!” e sono nate da un’idea delle Scuole Maestre Pie di Bologna. Ad organizzare la manifestazione senza fini di lucro, è l’associazione Nuova Agimap. Quest’anno sono più di 30 le scuole che hanno aderito alla competizione, con oltre 3.000 atleti provenienti dalle provincie di Bologna, Rimini, Ferrara, Reggio Emilia e L’Aquila.

La giornata “clou” delle Miniolimpiadi sarà quella di di sabato 7 maggio,  dedicata ai ragazzi scuole primarie e scuole secondarie di primo, in cui sono previste oltre 10.000 presenze. Inizierà alle ore 8,30, con la cerimonia di apertura delle MiniOlimpiadi a cui parteciperanno tutti gli atleti, sfilando, scuola per scuola, davanti al palco delle autorità . La cerimonia vedrà anche la partecipazione di tanti testimonial del mondo sportivo, culturale e artistico. Alle 9 partiranno le gare e le esibizioni sportive mentre alle 9 e 30 inizieranno gli eventi collaterali: convegni, giochi, interviste ai testimonial, lancio dei paracadutisti. Ospite d’onore di questa seconda giornata sarà l’associazione Paracadutisti d’Italia, sezione Bologna, che festeggia il suo 70° anniversario. A seguire ci sarà un concerto della Banda dei Congedati Folgore.

L’evento è patrocinato dalla Regione Emilia-Romagna; dal Comune di Bologna; dalla Città Metropolitana di Bologna; dall’Ufficio Scolastico Regionale; da AUSL Bologna; dal Coni Emilia-Romagna-Bologna; da Confcommercio-Ascom; dalla Chiesa di Bologna, dal Comitato Italiano Paralimpico, dalla Croce Rossa Italiana e da Agimop Italia Onlus.

 

Per saperne di più

Azioni sul documento
Pubblicato il 06/05/2016 — ultima modifica 09/05/2016
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it