martedì 24.04.2018
caricamento meteo
Sections

Vivi la strada - Area Nord

L’Istituto Serpieri di Bologna capofila di un progetto ministeriale sui rischi di alcol e droga al volante. Gli studenti di 11 regioni del centro-nord chiamati a realizzare video e slogan sulla sicurezza stradale

Diffondere nella scuola la cultura della sicurezza stradale, informare e sensibilizzare i giovani sui pericoli della guida sotto l’effetto di alcol e sostanze stupefacenti e prevenire anche le stragi del sabato sera: questi gli obiettivi del progetto “Vivi la Strada - Area Nord” rivolto a studenti di età compresa tra i 14 e 19 anni delle scuole secondarie di I e II grado di 11 regioni del Centro e Nord Italia.

Il progetto, di durata biennale è promosso dal Dipartimento delle Politiche Antidroga della Presidenza del Consiglio dei Ministri in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, e prevede l’attivo coinvolgimento degli studenti nella realizzazione di materiali multimediali, video e slogan di prevenzione ai pericoli legati alla guida sotto l’effetto di droga e alcol.

Gli studenti delle scuole secondarie di I e II grado di 11 regioni (Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Lombardia, Marche, Piemonte, Toscana, Valle d’Aosta, Veneto e le Province Autonome di Bolzano e Trento) potranno partecipare attivamente al progetto realizzando spot video e slogan che verranno selezionati, inseriti sul web e votati dagli studenti di tutte le scuole delle regioni coinvolte.

I materiali video e informativi raccolti saranno inseriti in un kit informativo e utilizzati dal Dipartimento delle Politiche Antidroga per una campagna nazionale di sensibilizzazione rivolta ai giovani sui pericoli e i danni derivanti dall’uso delle droghe e inseriti in una banca dati nazionale a disposizione di docenti e formatori a supporto alle attività educative nella scuola.

Capofila del progetto ministeriale per l’area Centro-Nord  è l'Istituto di Istruzione Superiore Tecnico Agrario “Arrigo Serpieri” di Bologna, sede del Laboratorio Europeo Permanente di Promozione alla Sicurezza e alla Salute e Antenna formazione Europe Direct Emilia-Romagna, un centro di raccolta e diffusione di progetti e attività realizzate da diversi enti operanti sul territorio di Bologna sul tema della cittadinanza attiva e della sicurezza in diversi ambiti che riguardano la vita scolastica ed extrascolastica dei bambini, degli adolescenti e dei giovani.

 

Per maggiori informazioni:

Tutte le informazioni e le modalità di partecipazione al progetto verranno rese note a breve e pubblicate sul sito web del progetto all’indirizzo: www.vivilastradacn.it

Ulteriori informazioni possono essere richieste a: bois00600t@istruzione.it

Per ulteriori chiarimenti e informazioni si prega di contattare il Dirigente Scolastico Prof.ssa Lucia Cucciarelli, tel. 051.4178511-  dirigente.serpieri@gmail.com

Azioni sul documento
Pubblicato il 08/05/2014 — ultima modifica 12/05/2016
< archiviato sotto: , >
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it