giovedì 18.01.2018
caricamento meteo
Sections

L'Italia sostenibile: idee e azioni per il futuro, un convegno e un workshop

Venerdì 20 maggio il workshop "Educazione e formazione per la salvaguardia ambientale e lo sviluppo sostenibile" dedicato a dirigenti scolastici, insegnanti e studenti

Il CNR (Consiglio Nazionale delle Ricerche) - ISMAR (Istituto di Scienze MARine) di Bologna, con il supporto della Regione Emilia-Romagna e di Aster, ha organizzato il convegno dal titolo "L'italia sostenibile. Idee e azioni per il futuro" che si terrà a Bologna i prossimi 20 e 21 maggio.

Il convegno mira a individuare proposte concrete e immediatamente applicabili per affrontare le sfide del futuro nella Strategia Nazionale di Sviluppo Sostenibile, focus di best practice è la Regione Emilia-Romgana e gli esempi concreti di successo sul territorio, percorsi sostenibili al fine di rendere le sfide della COP 21 realizzabili e delineare le tappe necessarie per disegnare azioni e strategie dello sviluppo economico e ambientale nei prossimi decenni. L'evento terminerà con il documento condiviso "L'Agenda 2030 di Bologna" su clima e sostenibilità ambientale, con gli intenti per affrontare le sfide comuni.

All'interno di questo convegno è stato organizzato per venerdì 20 maggio il workshop "Educazione e formazione per la salvaguardia ambientale e lo sviluppo sostenibile" in collaborazione con l'Ufficio Scolastico Regionale dell'Emilia-Romagna. Il workshop vuole condividere azioni ed esempi per individuare percorsi che coinvolgano gli insegnanti, le scuole e i portatori di interesse, ma soprattutto i formatori del futuro per creare una nuova Strategia Energetica e Ambientale Nazionale partendo dall'Educazione Ambientale, materia obbligatoria dall'a.s. 2015/2016.

Il workshop schedulato dalle ore 10 alle 17 è suddiviso in due momenti: una sessione mattutina dedicata a dirigenti scolastici e studenti in cui interverrà Milena Bertacci con una "Riflessione su percorsi di educazione ambientale nelle scuole", e saranno presentate Le pratiche didattiche e le esperienze sul campo di Educazione Ambientale e Sviluppo sostenibile di cinque istituti emiliano-romagnoli. La sessione pomeridiana, dedicata a dirigenti scolastici, insegnanti, rappresentanti della scuola, ricercatori e promotori di iniziative ambientali vede il succedersi di diversi relatori tra cui Luca Mercalli, presidente S.M.I., Andrea Segrè, Unibo-Fico, Margherita Venturi, Unibo e Claudio Bergianti, USR Emilia-Romagna.

La registrazione si effettua esclusivamente online sul sito CNR: clicca qui per iscriverti, entro il 18 maggio.

 

Per saperne di più


Azioni sul documento
Pubblicato il 09/05/2016 — ultima modifica 09/05/2016
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it