venerdì 19.01.2018
caricamento meteo
Sections

Sicurezza e protezione civile, la Regione si racconta

Domenica 29 maggio a Bologna nell'ambito della manifestazione "Datti una mossa! - Le vie del benessere", uno spazio informativo è dedicato a "La sicurezza sul lavoro parte dai banchi di scuola"

La Regione di racconta sotto il profilo della sicurezza. L'occasione è la manifestazione "Datti una mossa! - Le vie del benessere", in programma domenica 29 maggio a Bologna in Piazza VIII Agosto e negli spazi della Montagnola.

In questa cornice l'Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile e la Direzione Generale Risorse, Europa, Innovazione e Istituzioni (Area prevenzione e protezione) hanno allestito lo spazio informativo "La sicurezza sul lavoro parte dai banchi di scuola - le vie del benessere, costruire insieme salute e sicurezza" aperto al pubblico per l'intera giornata (dalle 10 alle 18). Saranno proiettati a ciclo continuo filmati sui principali scenari di rischio ambientale, in parte tratti da alcune importanti esercitazioni di protezione civile degli ultimi anni; un video su una simulazione di una prova di evacuazione in una delle torri di V.le Aldo Moro e un altro sulla formazione degli addetti alla gestione emergenza e sul rischio annegamento.

Nell'ambito dello stand regionale ci sarà anche un punto informativo a cura dell'Osservatorio per l'educazione alla sicurezza stradale, con distribuzione di materiali divulgativi. Per tutta la durata della manifestazione, sempre all'interno del villaggio della sicurezza, nell'arena gonfiabile della Croce Rossa sarà simulato l'uso del defibrillatore semiautomatico sui manichini e l'utilizzo di un drone nelle emergenze sanitarie.

La Protezione civile esporrà poi su Piazza VIII Agosto alcuni mezzi operativi della colonna mobile regionale (unità rischio idraulico, antincendio e telecomunicazioni), oltre ai principali dispositivi di autoprotezione per gli interventi su fuoco e in acqua.

La manifestazione del 29 maggio su Salute, Sicurezza e Benessere nasce da un progetto promosso negli istituti bolognesi, con il coinvolgimento dell'Ausl. Tante sono le cose da fare e vedere negli 80 gazebo: si passa dall'area creativa, relax, sana alimentazione fino al Villaggio dello Sport e al Villaggio della Sicurezza, dove il pubblico verrà coinvolto in dimostrazioni ed esercitazioni a cura della Polizia Municipale di Bologna, della Polizia Stradale, Carabinieri, Vigili del Fuoco e Croce Rossa. Molte le iniziative adatte ad un pubblico di famiglie e bambini: dalla caccia al tesoro tematica a Pompieropoli, dal giocatour della salute al gioco dell'oca a squadre sul tema della sicurezza.

 

Per saperne di più

Azioni sul documento
Pubblicato il 27/05/2016 — ultima modifica 27/05/2016
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it