mercoledì 29.03.2017
caricamento meteo
Sections

Stanziati 50 milioni per l'educazione all'imprenditorialità

I fondi sono messi a disposizione dal quarto dei dieci bandi PON del Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca

Il quarto bando PON dei dieci messi a disposizione dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, ammonta a cinquanta milioni di euro per progetti che propongano la conoscenza del "fare impresa" in tutte le sue forme (classica, sociale, cooperativa e loro articolazioni), tra gli obiettivi del bando educare ragazze e ragazzi a saper affrontare successi e fallimenti, ad avere spirito di iniziativa, a progettare e mettere in pratica le loro idee.

Le proposte di progetto dovranno essere caratterizzate da contenuti pratici e da approcci innovativi che superino la didattica frontale e che prevedano un coinvolgimento attivo del territorio di appartenenza degli istituti.

A ogni progetto vincitore verrà assegnato un massimo di 18 mila euro.

Il bando è il punto di partenza per un progetto più ampio articolato in 3 fasi:

  1. Percorsi di educazione all'imprenditorialità - prima fase specificatamente finanziata dal bando che mira al più ampio coinvolgimento possibile della comunità studentesca all'interno della scuola
  2. Apertura territoriale - seconda fase da realizzarsi in sinergia con gli attori produttivi e istituzionali e del mondo dell'innovazione attraverso momenti di collaborazione e progettazione tra studenti emersi dalla prima fase
  3. Percorsi di accelerazione - terza fase rivolta a studenti emersi dalla seconda fase che saranno coinvolti in percorsi di incubazione e accelerazione delle proprie idee all'interno di imprese o con l'affiancamento di professionisti.

I porgetti potranno essere presentati dalle ore 10 del 22 marzo alle ore 15 dell'11 maggio 2017.

 

Per saperne di più

Azioni sul documento
Pubblicato il 13/03/2017 — ultima modifica 13/03/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it