Borse di studio scolastiche: determinazione importi base a.s. 2017/2018 finanziate con risorse regionali e assegnazione delle risorse alle Province/Città Metropolitana di Bologna

La Regione ha destinato risorse per 1,8 milioni di euro per erogare 4.756 borse di studio

In data 28 maggio 2018 la Giunta regionale ha approvato la delibera n. 797 con cui vengono determinati gli importi unitari delle borse di studio relative all’a.s. 2017/18 a favore degli studenti in disagiate condizioni economiche, residenti in Emilia-Romagna e frequentanti le prime due classi delle scuole secondarie di II grado e del sistema di Istruzione e Formazione Professionale.

Sulla base dei dati definitivi in esito ai bandi provinciali, con l’obiettivo di concedere la borsa a tutti i richiedenti, sono stati determinati gli importi unitari delle borse e assegnate le risorse alle Province/Città metropolitana di Bologna che erogheranno le borse alle famiglie.

La Regione infatti, ha destinato risorse proprie per 1,8 milioni di euro, con le quali verranno erogate 4.756 borse, di cui 2.614 borse “base” di importo pari a 340,00 euro e 2.142 borse di importo “maggiorato” di 425,00 euro, queste ultime riservate a studenti che hanno conseguito una media dei voti uguale o superiore al sette e a studenti in situazione di handicap certificato ai sensi della normativa vigente.

 

Per saperne di più

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/06/04 10:55:00 GMT+2 ultima modifica 2018-09-11T10:59:51+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina