Scuole di musica: riaperti i termini per l'ottenimento del riconoscimento regionale per l'anno scolastico 2018/2019

Le scuole di musica non ancora riconosciute possono presentare la domanda entro il 28 settembre 2018

Fino al 28 settembre 2018 le scuole di musica, non ancora riconosciute e con almeno una sede operativa nel territorio della regione Emilia-Romagna, possono fare domanda per l’ottenimento del riconoscimento regionale.

La Regione Emilia-Romagna ha riaperto i termini per l’ottenimento del riconoscimento regionale per dare piena attuazione alla Legge regionale n. 2/2018 e agli interventi previsti nel “Programma triennale per lo sviluppo del settore musicale” approvato dall’Assemblea legislativa. La Legge conferma l’impegno della Regione per l’alfabetizzazione e la diffusione della cultura musicale di base, anche attraverso questo di tipo di azione volta a rafforzare la rete delle scuole di musica riconosciute.

Il riconoscimento è un intervento previsto dalla Regione Emilia-Romagna che mira a offrire riferimenti certi e qualificati alle istituzioni scolastiche, agli operatori del settore, alle famiglie e a tutti i soggetti interessati.

Le scuole di musica riconosciute, oltre a essere inserite in un elenco che viene pubblicato sul portale ER Scuola della Regione Emilia-Romagna, possono presentare progetti di educazione musicale finanziati dalla Regione attraverso inviti e bandi dedicati.

I criteri e i requisiti essenziali di qualità e le modalità di presentazione delle domande sono rimasti invariati. Di seguito un breve estratto, è possibile consultarli approfonditamente nell’allegato A parte integrante della DGR 1291 del 2 agosto 2018.

Si ricorda alle scuole di musica interessate che fino al 28 settembre 2018 è possibile presentare la documentazione per il solo OTTENIMENTO del riconoscimento regionale.

Si ricorda inoltre che le scuole di musica già riconosciute per l’anno scolastico 2018/2019 e inserite nell’elenco approvato con determina dirigenziale n. 6435 del 04/05/2018, non dovranno ripresentare la domanda.

Chi può fare domanda

  • Scuole civiche comunali, anche tra loro associate;
  • Enti del terzo settore;
  • Scuole private.

Quali sono i requisiti

Per ottenere il riconoscimento regionale, le scuole di musica, con almeno una sede operativa nel territorio della regione Emilia-Romagna, devono avere i requisiti essenziali di qualità definiti dalla Giunta della Regione Emilia-Romagna (consultabili nell’allegato A parte integrante della Delibera n. 1291 del 02.08.2018) e indicati in sintesi di seguito:

  • Attuazione abituale di corsi che non si configurino come lezioni private di singoli docenti
  • Disponibilità di un corpo docente formato da insegnanti diplomati, o di provata esperienza didattica o concertistica
  • Dotazione di un congruo numero di strumenti a disposizione degli allievi
  • Locali idonei e a norma di legge
  • Possesso di uno statuo o di un regolamento per l’organizzazione interna
  • Svolgimento di lezioni collettive di musica d’insieme
  • Svolgimento di didattica laboratoriale, anche in collaborazione con le scuole
  • Disponibilità di un insegnamento flessibile e personalizzato a favore di alunni diversamente abili

Come e quando fare domanda

Le scuole di musica interessate dovranno produrre la domanda per l’ottenimento del riconoscimento regionale esclusivamente accedendo alla piattaforma dedicata disponibile al seguente link: www.erscuola.it/iscrizione-scuole-di-musica

Le domande devono essere inviate entro il 28 settembre 2018, per posta certificata all’indirizzo PEC strumentifinanziaridgcli@postacert.regione.emilia-romagna.it o tramite raccomandata A/R (farà fede il timbro dell’ufficio postale accettante) e indirizzate a:

Regione Emilia-Romagna
Servizio Sviluppo degli Strumenti finanziari, Regolazione e Accreditamenti
viale Aldo Moro, 38 – 40127 Bologna

Esito del procedimento

L’elenco delle scuole di musica riconosciute sarà integrato a quello già pubblicato sul portale ER Scuola, adottato con determinazione n. 6435/2018.

Informazioni

Per informazioni contattare i referenti del Servizio:

Maria Toma – maria.toma@regione.emilia-romagna.it
Domenico Mastrocola – domenico.mastrocola@regione.emilia-romagna.it
Tel. 051 5273967 / 5276523

Approfondimenti

Delibera regionale n. 1291 del 02.08.2018

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/09/07 09:42:00 GMT+1 ultima modifica 2018-09-07T10:01:50+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina