Adolescenti in immagini. Videogiochi, fotografia e app: focus a Bologna

Il 13 e 14 dicembre seminario in collaborazione con Centro Alberto Manzi e Assemblea legislativa della Regione

Come costruire esperienze digitali con gli adolescenti? Come integrare le tecnologie per sostenere la loro espressività? Come riflettere e farsi domande sul mondo partendo dagli schermi? Sono i quesiti al centro del seminario Adolescenti in immagini. Videogiochi, fotografia e app, in programma il 13 dicembre (dalle 14 alle 18.30) e il 14 dicembre 2019 (dalle 9 alle 12) al Centro Alberto Manzi di Bologna.
L’iniziativa, organizzata in collaborazione con l’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna, è strutturata secondo due aree tematiche: un primo focus sulla fotografia resa sempre più facile dai mezzi a disposizione, un secondo focus su app e videogiochi, per capire quali ponti possiamo immaginare tra adolescenze pensate, vissute e "gamificate".

Il pomeriggio è dedicato alla fotografia e alle potenzialità che si possono esprimere nella progettazione con gli adolescenti. L’attività è guidata da Massimiliano Tappari e Francesca Romano Grasso, che concluderanno cercando nuovi modi di contrastare l’odio online, potenziando le capacità creative degli adolescenti. L’iniziativa è cofinanziata dal progetto europeo Silence Hate.

La partecipazione al seminario è gratuita, ma l'iscrizione è obbligatoria.

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/10/31 13:02:54 GMT+1 ultima modifica 2019-10-31T13:02:54+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina