App your school

Conferenza conclusiva del progetto europeo su nuove modalità di progettare la scuola digitale. Il 13 e 14 giugno 2019, a Bologna - Università e Centro Alberto Manzi

Spesso la tecnologia viene usata come strumento facilitante perché sembra connaturata alla pelle stessa degli adolescenti. Quando però si osserva cosa fanno e cosa sanno fare, nella maggior parte dei casi, emergono abilità stereotipate e poche capacità espressive.

Le istituzioni culturali e educative si fanno carico di proporre usi nuovi, di fare ricerca con gli adolescenti per rendere le pratiche digitali più creative e significative.

Il progetto europeo App your school ha proposto una nuova modalità di progettazione del digitale partendo dal modo di fare scuola di un grande maestro come Alberto Manzi, pioniere dell’uso della tecnologia per promuovere l’emancipazione delle persone.

Questo approccio è stato messo in dialogo con il lavoro artistico proposto dall’artista e designer Bruno Munari che ha spesso usato la tecnologia in modo divergente, rompendo le regole proposte nei libretti di istruzioni.

Da tre anni, a Bologna, presso la sede del Centro Alberto Manzi, insegnanti e stakeholders da Grecia, Finlandia, Lithuania, Polonia, Repubblica Ceca, Turchia, Portogallo hanno approfondito l’operato del maestro Manzi, conformando alcuni strumenti e domande a quanto proposto oggi dal Centro che cerca di far vivere l’eredità pedagogica del maestro di “Non è mai troppo tardi”.

Il convegno ha tre obiettivi:

  • ascoltare le pratiche di istituzioni, come nel caso del MoMA di New York, che si stanno chiedendo come usare e pensare il digitale in una progettazione che cerca di essere innovativa, superando pratiche consolidate per indagarne di nuove.
  • Disegnare una mappa ideale e personale di possibili punti di riferimento e ancoraggi per progettare il digitale mettendo in dialogo approcci, idee, aspetti diversi anche tra loro distanti.
  • Presentare la sperimentazione del progetto App your school che ha portato ad un manuale europeo e a toolkit in otto lingue. Quello italiano sarà approfondito durante il convegno.

Il convegno si svolge a Bologna il 13 giugno (presso la sede dell’Università in via Zamboni) e il 14 giugno presso l’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna, in viale Aldo Moro 50.

Per saperne di più:

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/05/18 10:20:00 GMT+2 ultima modifica 2019-07-11T11:21:10+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina