Contributi libri di testo a.s. 2019/2020, la Regione approva il riparto delle risorse tra i Comuni

Le risorse destinate agli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado

La Giunta regionale con deliberazione n. 2395 del 9 dicembre 2019 ha approvato il Piano di riparto tra i Comuni e Unioni di Comuni delle risorse riferite ai contributi per i libri di testo per l'anno scolastico 2019/2020 destinate a studenti delle scuole secondarie di primo e di secondo grado.

Sulla base delle risorse disponibili e delle domande ritenute ammissibili in esito alle istruttorie effettuate da Comuni e Unioni di Comuni, è stato determinato l’importo unitario del contributo per i libri per l’a.s. 2019/2020 come segue:

  • euro 162,00 per gli studenti appartenenti alla Fascia 1 ISEE (da 0 a 10.632,94 euro)
  • euro 102,00 per gli studenti appartenenti alla Fascia 2 ISEE (da euro 10.632,95 a 15.748,78)

garantendo il contributo a tutti i 33.859 studenti in possesso dei requisiti previsti per il beneficio, per un finanziamento di oltre 5 milioni di euro destinati alla concessione dei contributi. 

Dal prossimo gennaio 2020 l’Azienda regionale per il diritto agli studi superiori ER.GO trasferirà le risorse a Comuni/Unioni di Comuni che erogheranno il contributo alle famiglie.

Per qualsiasi informazione pertanto occorre rivolgersi al Comune di residenza.

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/12/12 15:37:00 GMT+2 ultima modifica 2019-12-12T15:53:03+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina