lunedì 22.01.2018
caricamento meteo
Sections

conCittadini: studenti a confronto sul tema dei Diritti

Il 31 maggio in Assemblea legislativa l'evento conclusivo del progetto regionale sulla partecipazione giovanile che ha coinvolto 41 scuole del territorio regionale

Si conclude venerdì 31 maggio con l'evento dedicato al tema dei Diritti l'edizione 2012/13 di ConCittadini, il progetto regionale sulla partecipazione giovanile pensato dall'Assemblea legislativa per le scuole.

Circa 180 ragazzi e ragazze degli Istituti scolastici dell’Emilia-Romagna saranno presenti in Assemblea legislativa per condividere i loro percorsi progettuali con i loro colleghi, con la Consigliera regionale Gabriella Meo e con l’ospite di questa giornata, Livia Pomodoro, Presidente del Tribunale Ordinario di Milano.

Livia Pomodoro, che attualmente insegna anche presso l’Università Cattolica di Milano, nel corso della facoltà di Giurisprudenza, “Ordinamento Giudiziario”, si è occupata inoltre anche dei problemi dei minori e delle famiglie in qualità di Giudice tutelare, di Consigliere della Corte d’Appello di Milano ove ha fatto parte, oltre che della 1^ sezione penale, e anche della sezione specializzata in diritto minorile.

I protagonisti e i progetti:

  • IC “L. Ariosto” di Busana (RE)
    Progetto: GOCCE… di memoria, di diritti
  • IC di Cortemaggiore (PC)
    Progetto: Scolari impegnati, cittadini responsabili - Il rispetto del cibo: Scuola - famiglia - comunità insieme: buona società.
  • CCR di S. Giorgio di Piano (BO)
    Progetto: Stop al Fumo / Tempo Libero / Sport e legalità
  • CCR di Bentivoglio (BO)
    Progetto: Pulizia dei fossi / Consumo Consapevole /Tempo libero
  • CQR S. Vitale (BO)
    Progetto: Tanti Diritti nel Quartire San Vitale
  • CCR di Sorbolo (PR)
    Progetto: I primi passi del Consiglio Comunale dei Ragazzi di Sorbolo
  • Provincia di Rimini
    Progetto: Io, giovane cittadino attivo e protagonista
  • Comune di Minerbio
    Progetto: Realizzazione del Muro dei diritti
  • Comune di Bologna
    Progetto: “Dal seme universale... all'albero della conoscenza”
  • ISII  “G. Marconi” di Piacenza
    Progetto: Essere dono per gli altri: la cittadinanza attiva tra servizio e riconoscimento dei diritti di ogni persona.
  • Liceo Artistico ISA “G. Chierici” di Reggio Emilia
    Progetto: I sogni son desideri:i diritti delle donne
  • ISL “M. di Canossa” di Reggio Emilia
    Progetto: Adolescenti e città: memoria, Adolescenti e città: memoria, diritti, giustizia, pace/ salam, namasté, ubuntu
  • Liceo “L. Bassi” di Bologna
    Progetto: Il nodo di Arianna – I DIRITTI DELL’AMORE ”
  • Liceo ginnasio statale “L. Galvani” di Bologna
    Progetto: Forme dell’esclusione e cittadinanze imperfette: straniero, ospite, rifugiato, prigioniero
  • Liceo scientifico statale “L. Da Vinci” di Casalecchio di Reno (BO)
    Progetto: Laboratorio Interattivo di Politica III
  • IIS “S.M. Keynes” di Castelmaggiore (BO)
    Progetto: La discriminazione della società nei confronti della persona che dopo avere scontato la pena per un reato ritorna nella società
  • Rete di scuole della provincia di Modena (IIS “A. Meucci” di Carpi, IPSIA “A. Ferrari” di Maranello, IIS “P. Levi” di Vignola)
    Progetto: Partecipazione democratica e diritto al lavoro. Riflessioni critiche e ricerca attiva dei giovani cittadini modenesi

 

ConCittadini 2012/13: i numeri del progetto

12.545 ragazzi, 1.144 adulti, 9 Province, 9 Comuni capoluogo, 18 Comuni del territorio, 10 scuole elementari, 6 medie e 25 superiori, 50 Consigli Comunali dei Ragazzi, 16 Consulte Giovanili, numerose fondazioni ed associazioni.

Sono i numeri di conCittadini 2012/2013, il progetto regionale per la partecipazione giovanile voluto dall'Assemblea legislativa per le scuole. Un’edizione densa di novità e spunti di riflessione che si concluderà momenti di condivisione e restituzione alla collettività di quanto realizzato, approfondito e prodotto dai ragazzi.

 

Azioni sul documento
Pubblicato il 13/05/2013 — ultima modifica 29/05/2013
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it