martedì 24.04.2018
caricamento meteo
Sections

Jugendpreis-Premio della gioventù: la premiazione in Assia

Gli studenti del Liceo Galvani di Bologna e G.Cesare Valgimigli di Rimini vincitori dell'edizione 2013 del concorso europeo sul tema della musica come veicolo di culture

"Musica veicolo di integrazione fra le culture". Questo era il tema del Concorso Jugendpreis (Premio della Gioventù) a cui hanno partecipato sette classi delle scuole superiori emiliano-romagnole con elaborati in lingua italiana e tedesca nell'anno del bicentenario della nascita di Giuseppe Verdi e di Richard Wagner.

Per l'ottavo anno consecutivo la Regione Emilia-Romagna ha promosso la partecipazione al Concorso Jugendpreis (Premio della Gioventù), indetto dalla Fondazione Premio della Gioventù dell'Accademia assiana per la ricerca e la pianificazione nel territorio rurale.

Il premio, che coinvolge anche le regioni Assia (Germania) e Wielkopolska (Polonia), è rivolto a studenti dai 12 ai 23 anni e prevede la presentazione di elaborati, su temi che cambiano ogni anno, per favorire e promuovere l'apprendimento della lingua tedesca.

Le scuole premiate

Il primo premio di 1.500 euro è stato vinto dalla classe IIa I del Liceo Galvani di Bologna, che ha disegnato un album pop up accompagnato da un cd musicale, ha composto una canzone rap in italiano e tedesco e ha prodotto quattro video in italiano e in tedesco sui diversi aspetti della vita musicale a Bologna. Uno dei video era interamente dedicato al Teatro Comunale.

Il terzo premio, del valore di 500 euro, è stato assegnato alla classe IVa A del Liceo “G. Cesare-Valgimigli" di Rimini per un video in italiano e tedesco ed altre lingue europee comprensivo di un video racconto a fumetti.

Alla fine di maggio 15 rappresentanti delle due classi, insieme a 30 ragazzi delle altre due regioni, sono stati ospiti della Fondazione Assiana a Francoforte e Wiesbaden per quattro giorni e si sono confrontati in tedesco sul tema del concorso. Hanno visitato vari musei, oltre al Conservatorio di musica di Francoforte e sono stati premiati a Wiesbaden, presso il Ministero di Giustizia, dell'Integrazione e dell'Europa dell'Assia, dalla Sottosegretaria all'Europa Zsuzsa Breier.

Le tre regioni condividono la sede di collegamento con l'Unione Europea a Bruxelles insieme alla regione francese Aquitaine e con altre sei regioni sono membri del network europeo delle politiche giovanili.

Per maggiori informazioni sul concorso vai al sito www.jugendpreisstiftung.de

Azioni sul documento
Pubblicato il 18/06/2013 — ultima modifica 18/06/2013
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it