domenica 21.01.2018
caricamento meteo
Sections

Laboratori di scrittura creativa nelle scuole

In omaggio a Tonino Guerra, la Regione promuove la realizzazione di laboratori di scrittura creativa. Adesioni dal 24 aprile al 14 maggio

In occasione del primo anniversario della morte di Tonino Guerra, scrittore, poeta e sceneggiatore romagnolo, maestro della parola, la Regione Emilia-Romagna ha approvato con Delibera di Giunta regionale n. 359/2013 un’iniziativa volta alla promozione di progetti per la realizzazione di laboratori di scrittura creativa nelle scuole.

Titolo dell’iniziativa “Ieri sera a cena”, lo stesso del componimento che l’insegnante Tonino Guerra assegnò per un anno intero ai suoi studenti di Sant’Arcangelo di Romagna, proprio per aiutarli a sviluppare la loro capacità narrativa.

“Un esercizio all’apparenza ripetitivo e scontato, ma che in realtà spinge i ragazzi all’osservazione e all’interpretazione della propria realtà quotidiana, che in questo modo diventa una storia da raccontare – spiega l’assessore regionale alla Scuola Patrizio Bianchi – un espediente semplice ma straordinario anche per incentivare la conoscenza di sé stessi e per valorizzare le esperienze e i vissuti personali”.

Obiettivo è promuovere nella scuola percorsi di approccio alla scrittura che possano stimolare la creatività e l’espressività dei giovani, e la realizzazione di laboratori che utilizzino modalità didattiche innovative, coinvolgenti e motivanti per gli studenti.

La Regione ha previsto il finanziamento nell’anno scolastico 2013-2014 di quattro progetti di laboratori di scrittura creativa nelle istituzioni scolastiche, per un importo complessivo di 10 mila euro.

Per aderire all’ iniziativa, le istituzioni scolastiche della regione, statali e paritarie, di ogni ordine e grado, possono inviare una manifestazione di interesse, con le modalità dettagliate nella Delibera.

Le manifestazioni d'interesse devono essere inviate da parte delle istituzioni scolastiche dal 24 aprile al 14 maggio 2013 utilizzando il modello allegato alla Delibera.

Come aderire all'iniziativa

  • Possono presentare domanda le Istituzioni scolastiche, statali e paritarie, di ogni ordine e grado, singole o in rete della regione Emilia-Romagna.
  • Ogni Istituzione scolastica potrà presentare una sola manifestazione di interesse per la presentazione di un solo progetto o singolo o in rete.
  • Le manifestazioni di interesse dovranno essere presentate dal 24 aprile al 14 maggio 2013 con l’invio da casella di posta elettronica certificata all'indirizzo: istruzione@postacert.regione.emilia-romagna.it utilizzando il modulo Allegato 1)

 

Allegati

 

Per informazioni:
Poluzzi Sandra
Servizio Istruzione
tel. 051/527.30.75
spoluzzi@regione.emilia-romagna.it

Maura Serrazanetti
Servizio Istruzione
tel. 051/527.3460 - telelavoro lun. merc. ven. 051/34.69.31
mserrazanetti@regione.emilia-romagna.it

Azioni sul documento
Pubblicato il 10/04/2013 — ultima modifica 18/04/2013
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it