domenica 21.01.2018
caricamento meteo
Sections

Musica a scuola. Orchestre e cori in Emilia-Romagna

Bande, orchestre e cori scolastici in concerto dal Teatro De Andrè di Casalgrande (RE). Su www.didatticaer.it il video della diretta web di giovedì 29 maggio

Un concerto delle orchestre e dei cori delle scuole dell’Emilia-Romagna a due anni dalla seconda scossa di terremoto che ha colpito l’Emilia nel 2012, per ricordare la ferita causata dal sisma al sistema scolastico dell’Emilia-Romagna.

“Musica a scuola. Orchestre e cori in Emilia-Romagna” è l'iniziativa regionale che si è svolta  giovedì 29 maggio al teatro “Fabrizio De Andrè" di Casalgrande (RE). L'evento è stato trasmesso in diretta web e il video del concerto è disponibile su Didattica ER.

Vai al video del concerto


L’iniziativa regionale nasce come presentazione di progetti innovativi di orchestre d’archi, delle scuole civiche di musica e di cori scolastici che si sono particolarmente distinti nella scuola, valorizzando la musica come disciplina curricolare, e nell’extra-scuola attraverso concerti presso importanti istituzioni musicali.

Il concerto è stato organizzato dall'Assessorato alla Scuola della Regione Emilia-Romagna, dall'l'Ufficio scolastico regionale, Assonanza e la Fondazione Scuola di Musica “Carlo e Guglielmo Andreoli” di Mirandola (MO).

Hanno partecipato all'iniziativa il Vicedirettore generale dell'Ufficio scolastico regionale per l’Emilia-Romagna, Stefano Versari e l'Assessore regionale alla Scuola, Patrizio Bianchi. Sono stati invitati Roberto Raggi, sottosegretario del Miur, Luigi Berlinguer, Presidente del Comitato nazionale per l'apprendimento pratico della musica del Miur.

Il commento

"La seconda forte scossa ha provocato danni ingenti alle scuole dell’Emilia – ricorda l’assessore regionale alla Scuola Patrizio Bianchi – Da allora fino ad oggi la Regione è intervenuta per ricostruire quanto era stato distrutto e abbiamo continuato ad ampliare le scuole con laboratori e palestre. Abbiamo deciso di ricordare quei terribili momenti con la  musica, che in Emilia-Romagna è sempre stata una disciplina molto valorizzata, anche grazie alla forte sinergia con le Scuole Civiche di musica, con i cori di Cavezzo e di Mirandola e l’associazione Assonanza, realtà molto importanti per la didattica musicale nelle scuole".

"Nulla è più come prima e tutto va ricostruito, anche quanto non distrutto, perché va ricollocato in contesti fisici ed umani mutati – spiega il vicedirettore generale Ufficio scolastico regionale per l’Emilia-Romagna Stefano Versari - Nella nostra terra è stato fatto tantissimo per le scuole, ma è velleitario pensare esista un colpo di bacchetta magica che risolva il dramma in un momento, perché nulla può più essere come prima. Per questo ci ritroviamo per ricordare con la bellezza della musica quanto accaduto e non dimenticare i disagi piccoli e grandi che le aree terremotate vivono anche oggi”.

 

La musica a scuola in Emilia-Romagna

La musica in Emilia Romagna è sempre stata una disciplina molto valorizzata anche grazie alla forte sinergia dei Conservatori di musica e nell’extracurricolo delle Scuole Civiche di musica, finanziate in parte dalla Regione Emilia-Romagna.

L’Ufficio Scolastico Regionale e la Regione Emilia-Romagna valorizzano l'educazione musicale a partire dai banchi di scuola attraverso numerosi progetti innovativi di formazione musicale dei docenti e di valorizzazione delle attività musicali svolte dagli alunni (Progetto regionale Musica) e di promozione delle migliori pratiche di cori e di didattica della musica nelle scuole primarie (Progetto Musica 2020).

I progetti della regione Emilia Romagna sono stati considerati di eccellenza. Nel 2008 il Maestro Claudio Abbado e l'Orchestra Mozart hanno scelto i cori delle scuole dell'Emilia-Romagna per l'esecuzione del memorabile concerto del Te Deum a Bologna. In Emilia Romagna sono inoltre presenti alcuni nuclei aderenti al Sistema delle Orchestre e dei Cori Giovanili e Infantili.

Per informazioni:

Anna Monti - anna.monti@istruzione.it
Elena Rossi - ElRossi@regione.emilia-romagna.it

Link utili:

Azioni sul documento
Pubblicato il 16/05/2014 — ultima modifica 12/05/2016
< archiviato sotto: >
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it