domenica 21.01.2018
caricamento meteo
Sections

Progetto Scienze e Tecnologie: il video dell'evento conclusivo

13/12/2010 - Incontro per valorizzare le esperienze didattiche realizzate nelle discipline scientifiche attraverso la collaborazione tra scuole, università, musei e territorio. Bologna, 13 dicembre 2010

If your video does not start playing shortly, please ensure that you have JavaScript enabled and the latest version of Adobe Flash Player (http://www.adobe.com/products/flashplayer/) installed.

L'indirizzo del collegamento è: http://multipler.lepida.tv/Scuola/video/Scuola_1477.mp4

2010

Diffondere i risultati, i prodotti e i documenti per valorizzare le esperienze didattiche innovative realizzate nell’ambito del Progetto Scienze e Tecnologie. E' questo lo scopo dell'evento che si è svolto lunedì 13 dicembre 2010, a Bologna, nella Sala Polivalente della Regione Emilia-Romagna e che ha permesso a docenti e studenti delle scuole secondarie di primo e di secondo grado di presentare i risultati raggiunti anche per promuovere sul territorio la nascita di altre innovative esperienze didattiche laboratoriali nelle discipline scientifiche.

Incontrarsi, quindi, per sviluppare anche nel futuro nuove esperienze di ricerca nelle discipline scientifiche e di partecipazione tra tutti i soggetti e per valorizzare le esperienze didattiche realizzate nelle discipline scientifiche attraverso la collaborazione tra scuole, università, musei e territorio.

Il convegno è stato introdotto da Cristina Bertelli, Responsabile Servizio Istruzione e Integrazione fra i Sistemi Formativi della Regione Emilia-Romagna, che, dopo un'approfondita presentazione del progetto, ha ceduto la parola a Mauro Cervellati, Direttore ANSAS ex IRRE Emilia-Romagna.

Nicoletta Molinaro, coordinatrice del Progetto per la Regione, ha poi illustrato l’esperienza del progetto Scienze e Tecnologie in Emilia-Romagna, mentre " I Laboratori delle Macchine Matematiche in Emilia-Romagna: cinque province in rete" è stato il tema dell'intervento di Maria Giuseppina Bartolini Bussi, coordinatrice scientifica dell'Università di Modena e Reggio Emilia, che ha visto anche la proiezione dei video dedicati alle macchine matematiche. I video dei "Kit – piccoli laboratori portatili" sono invece stati oggetto del successivo intervento di Laura Carlini, responsabile del Servizio Musei e Beni Culturali IBC. Giovanni Filocamo, scrittore e divulgatore scientifico, ha poi coinvolto il pubblico in sala in una interessante conferenza interattiva dal titolo "Dalla teoria alla vita quotidiana, andata e ritorno".

Le conclusioni del convegno sono state affidate a Patrizio Bianchi, assessore alla Scuola, Formazione Professionale, Università e Ricerca, Lavoro della Regione Emilia-Romagna.

Il Progetto Scienze e Tecnologie si è articolato nel corso del biennio 2008/2010 in partenariato istituzionale tra l’Assessorato alla Scuola, Formazione Professionale, Università e Ricerca, Lavoro della Regione Emilia-Romagna, l’Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna e l’Agenzia Nazionale per lo Sviluppo dell’Autonomia Scolastica – ex IRRE Emilia-Romagna.

Il progetto è stato realizzato con la compartecipazione dell'Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia che ha coordinato l'Azione 1 - Laboratori di Macchine Matematiche per l'Emilia-Romagna e dell'Istituto per i Beni Artistici, Culturali e Naturali della Regione Emilia-Romagna che ha coordinato l'Azione 2 - Kit - piccoli laboratori portatili: una collaborazione tra Musei, Scuole e Territorio.

Azioni sul documento
Pubblicato il 13/12/2010 — ultima modifica 12/06/2013
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it