infografica1_agg.png

In attuazione della L.R. 13/2015 la Regione Emilia-Romagna ha attribuito alle Province il compito di redigere i piani triennali di edilizia scolastica riferiti ai rispettivi territori e ha disposto le quote percentuali di risorse da attribuire a ognuna di esse. Nel 2015 la Regione ha stipulato un mutuo trentennale con la Cassa Depositi e Prestiti che rende disponibili € 57.839.471,00 di fondi BEI (Banca Europea degli Investimenti) per 225 interventi di edilizia scolastica nel triennio 2015-2017. Ai fondi BEI si aggiunge anche un cofinanziamento da parte degli Enti Locali proprietari e di soggetti privati. Con un nuovo mutuo trentennale, approvato nel 2017, sono stati messi a disposizione ulteriori € 15.895.106,33 che potranno finanziare 62 interventi del Piano di edilizia scolastica, relativi all'annualità 2016. Infine, l'erogazione dei fondi del mutuo BEI 2015 è stata prorogata fino al 31.12.2018.

Azioni sul documento

ultima modifica 2018-03-19T17:10:00+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina