Il progetto "Energy@School" premiato al concorso regionale "L'Europa è qui!"

Coordinato dall'Unione dei Comuni della Bassa Romagna promuove buone pratiche per ridurre i consumi nelle scuole. Coinvolte oltre 40 scuole in tutta Europa

Dopo i Regiostars Awards dell'Unione Europea, il progetto Energy@School dell'Unione dei Comuni della Bassa Romagna si aggiudica anche il concorso regionale "L'Europa è qui!". Energy@School promuove le buone pratiche per la riduzione dei consumi nelle scuole pubbliche, allineandosi con gli obiettivi dell’Agenda europea 2030 per lo sviluppo sostenibile. 

Il concorso "L'Europa è qui!" era rivolto a tutti i beneficiari di Interreg, il programma del Fondo europeo di sviluppo regionale (Fesr) per la cooperazione tra regioni dell'Unione europea, con lo scopo di valorizzare le azioni rivolte ai cittadini messe in campo grazie all'Europa.

Grazie al premio, la Bassa Romagna sarà tra i testimonial nella campagna di comunicazione che la Regione promuoverà sul nuovo ciclo di programmazione europea 2021-2027.

Le premiazioni si sono svolte venerdì 12 febbraio sul canale Facebook della Regione Emilia-Romagna e hanno visto gli interventi della vicepresidente della Regione Elly Schlein, dell'assessore regionale Vincenzo Colla e dei direttori generali Morena Diazzi e Francesco Raphael Frieri.

Attraverso un approccio internazionale che ha previsto dal 2016 al 2019 corsi di formazione per i docenti e laboratori didattici per gli studenti, il progetto Energy@School  ha rafforzato le competenze nel campo dell’efficientamento energetico e dell’utilizzo delle fonti di energia rinnovabili, favorendo quindi un cambiamento culturale sui temi energetici.

Coordinato dall'Unione dei Comuni della Bassa Romagna, ha coinvolto partner di sette Paesi europei, ha visto la partecipazione di oltre 40 scuole in tutta Europa, e in Bassa Romagna l'istituto comprensivo “Luigi Battaglia”; ora è in cantiere il progetto "Target-CE", anch'esso beneficiario di fondi europei, per estendere i risultati a tutti gli alunni delle scuole medie dell'Unione.

Per saperne di più

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/02/18 10:47:00 GMT+1 ultima modifica 2021-02-18T15:28:31+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina