Racconti multimediali per il Premio Storie di alternanza

Fino al 20 aprile gli studenti degli istituti superiori possono partecipare al concorso per la valorizzazione delle esperienze di alternanza scuola-lavoro

C'è tempo fino al 20 aprile 2020 per iscriversi al Premio Storie di alternanza per la sessione del I° semestre 2020un’iniziativa promossa da Unioncamere e dalle Camere di commercio italiane che ha l’obiettivo di valorizzare e dare visibilità alle esperienze di alternanza svolte dagli studenti degli istituti secondari superiori italiani. Il premio prevede due livelli di partecipazione: il primo locale, promosso e gestito dalla Camera di commercio di Bologna, il secondo nazionale, gestito da Unioncamere, cui si accede solo se si supera la selezione locale.

Sono ammessi al Premio gli studenti regolarmente iscritti e frequentanti istituti scolastici italiani di secondo grado, al momento dello svolgimento del progetto presentato al concorso. Gli studenti devono aver svolto, a partire dall’anno scolastico 2018/2019, un percorso di alternanza scuola-lavoro presso imprese, enti, professionisti, impresa simulata, etc.).

Saranno premiati  i migliori racconti multimediali (video della durata tra 3 e 5 minuti ) realizzati dagli studenti per narrare la loro esperienza nei percorsi di alternanza, le competenze acquisite e il ruolo dei tutor, scolastici ed esterni.

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/02/25 13:15:42 GMT+2 ultima modifica 2020-02-25T13:15:42+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina