Apprendere l'UE: l'azione Jean Monnet per le scuole

Iniziativa della Commissione europea con sovvenzioni fino a 30mila euro in tre anni. Presentazione domande entro il 1° marzo 2022

Una nuova opportunità di finanziamento lanciata dalla Commissione europea: L’iniziativa Jean Monnet “Apprendere l’UE a scuola” per svolgere attività di apprendimento sull’Unione europea, è aperta a scuole ed erogatori di IFP di tutti i paesi aderenti al programma Erasmus+.

Le organizzazioni interessate possono richiedere sovvenzioni fino a 30mila euro in un periodo di 3 anni. Il termine per la presentazione delle domande è il 1° marzo 2022.

Le azioni Jean Monnet promuovono la conoscenza dell’UE da oltre trent’anni, ma finora si sono sempre concentrate sull’istruzione superiore. Per far fronte alla necessità crescente dei cittadini europei di comprendere in che modo l’UE incide sulle loro vite, l’ambito delle azioni Jean Monnet per il periodo del nuovo programma Erasmus+ è stato esteso alle scuole e agli alunni a partire dalla scuola primaria. Una dimensione europea nell’istruzione è fondamentale per aiutare i cittadini a comprendere meglio l’UE e a sentirsi parte di essa.

Informazioni sull’iniziativa “Apprendere l’UE a scuola”

Per ulteriori informazioni, la persona di contatto presso la Rappresentanza a Milano è Annalisa Affer, tel. 02 467514204

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/02/02 13:14:00 GMT+2 ultima modifica 2022-02-02T13:24:05+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina