Fondo sociale europeo Plus, al via la nuova programmazione per la formazione tecnica superiore

Pubblicati i primi inviti agli enti. Oltre 100 i corsi in partenza il prossimo autunno

Nuova programmazione per la formazione tecnica superiore e nuovi percorsi della Rete politecnica in partenza in Emilia-Romagna. Nei prossimi mesi saranno approvati oltre 100 percorsi formativi, in partenza il prossimo autunno, per un investimento complessivo di oltre 21 milioni di euro, finanziati dalla Regione con le risorse europee relative alla nuova programmazione del Fondo sociale europeo Plus. Di questi corsi almeno 38 sono biennali e realizzati delle Fondazioni Its per diventare Tecnici superiori, mentre 65 sono annuali di Istruzione e Formazione Tecnica Superiore - Ifts per acquisire un certificato di specializzazione.

La Giunta regionale ha approvato un primo calendario di inviti, inerenti le attività che saranno finanziate attraverso il Fse Plus da giugno a novembre 2022, per consentire ai potenziali beneficiari di programmare al meglio le attività. La delibera di viale Aldo Moro, proposta dall’assessore allo Sviluppo economico, lavoro e formazione, anticipa l’adozione formale da parte della Commissione europea del Programma regionale Fse Plus.

Rete politecnica

La Giunta regionale, nelle proprie misure di programmazione, ha anche approvato le specifiche priorità di intervento della Rete Politecnica per l’anno formativo 2022/2023, proseguendo a rafforzare l’investimento nei percorsi di formazione terziaria fondati sulla collaborazione con le imprese. Questo segmento dell'infrastruttura educativa e formativa della Regione Emilia-Romagna è stato infatti inserito nel nuovo Programma regionale Fse Plus presentato alla Commissione europea tra le attività di rilevanza strategica. In autunno, la programmazione dell'offerta della Rete politecnica sarà inoltre arricchita dai corsi di Formazione superiore (300-500 ore), progettati per permettere ai potenziali destinatari di completare il proprio sistema di conoscenze tecniche e professionali di base, con competenze specifiche e specialistiche digitali e linguistiche, per la sostenibilità e per l’innovazione sociale.

Apprendistato

La Regione ha inoltre approvato un invito per rendere disponibile un’offerta aggiuntiva di percorsi di Istruzione e Formazione Tecnica Superiore - Ifts, autorizzati e non finanziati, che permetterà ai giovani assunti con contratto di apprendistato di acquisire un certificato di specializzazione tecnica superiore. La Regione finanzierà attraverso assegni individuali, i cosiddetti voucher, la formazione esterna all’impresa e le attività di personalizzazione e accompagnamento individualizzato.

Gli inviti

Il primo invito, rivolto alle Fondazioni Its con sedi in regione, scade il 12 luglio 2022 e i corsi approvati partiranno di norma entro ottobre 2022. Il secondo invito, per gli enti di formazione professionale accreditati, in partenariato con scuole, università e imprese, scade il 14 luglio 2022 e l’offerta formativa sarà avviata entro il 30 novembre 2022. Il terzo invito, rivolto agli enti di formazione accreditati, è aperto dal 4 luglio 2022 al 30 giugno 2023.

Per approfondire

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/07/04 14:54:40 GMT+2 ultima modifica 2022-07-04T14:54:40+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina