Realizzazione asili nido e scuole dell’infanzia: scadenza termini prorogata al 31 marzo 2022

Avviso aperto a tutti i comuni. L’obiettivo è arricchire l’offerta di servizi educativi per le fasce 0-2 e 3-6 anni

I termini per la presentazione delle candidature per la realizzazione di asili nido e servizi integrativi, comprese le sezioni primavera, sono stati differiti al 31 marzo 2022.

L’avviso, aperto alla partecipazione di tutti i comuni, intende far crescere l’offerta di servizi educativi sia per la fascia 0-2 (asili nido), sia per la fascia 3-6 (scuole dell’infanzia), grazie alla realizzazione di nuovi spazi o alla messa in sicurezza di strutture già esistenti.

Sono stati stanziati 2,4 miliardi di euro per gli asili nido e 600 milioni per le scuole dell’infanzia.

Maggiori informazioni sul sito del Ministero dell’Istruzione

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/03/07 10:36:21 GMT+2 ultima modifica 2022-03-07T10:36:21+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina