Riparte “Salta Su”, l’iniziativa della Regione per far viaggiare gratuitamente gli studenti su bus e treni regionali

Domande online fino al 31 dicembre per avere l’abbonamento. Tra le novità, un unico punto di richiesta per tutti, dalle elementari alle superiori

Anche per l’anno scolastico 2022-23 si confermano gli investimenti regionali per garantire l’abbonamento gratuito agli studenti residenti in Emilia-Romagna che scelgono di andare a scuola utilizzando bus e treni regionali.

“Salta su” - l'iniziativa rivolta prima solo agli under 19 con Isee familiare annuo fino a 30mila euro - riparte, dunque, ma con alcune novità: quest’anno infatti l’iniziativa accorpa anche la platea di Grande, la misura regionale avviata nel 2020 che garantisce il percorso casa-scuola gratuito agli studenti under 14 senza alcun limite di reddito. Si può già presentare domanda online, fino al 31 dicembre 2022.

Dopo i risultati della scorsa stagione, che hanno portato a viaggiare gratis più di 200mila ragazze e ragazzi con un risparmio per le famiglie emiliano-romagnole di oltre 47,5 milioni di euro (in media circa 300 euro a figlio), l’iniziativa si ripete, con modalità più semplici e veloci.

L’impegno finanziario da parte della Regione è pari a circa 20 milioni di euro.

Cosa cambia

Dal 25 luglio e fino al 31 dicembre 2022 gli studenti che frequentano le scuole elementari, medie, superiori e gli istituti di formazione professionale possono presentare online e con credenziali Spid (https://regioneer.it/saltasu) la richiesta di prenotazione dell’abbonamento sia su bus che ferroviario - per spostarsi a costo zero nel tragitto casa/scuola e ritorno (e nel tempo libero lungo la stessa tratta) attraverso "Salta su" una nuova e unica piattaforma.

Si tratta di una misura voluta e confermata dalla Regione, realizzata in collaborazione con le Aziende di trasporto Pubblico pubbliche e private - su bus e treni, con lo sviluppo di un percorso unificato che semplifica le modalità di accesso alla richiesta di agevolazione.

Per richiedere assistenza

Per agevolare le richieste di informazione e assistenza, oltre al Numero verde Mi Muovo 800.38.8988 e ai call center aziendali, è disponibile la piattaforma unica di assistenza al seguente indirizzo:  - sezione “A chi rivolgersi per informazioni”

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/07/29 09:37:01 GMT+1 ultima modifica 2022-07-29T09:37:01+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina