L'istituto Guarini di Modena vince il Premio Innovatori Responsabili 2020

Selezionato dalla Regione nella categoria Scuole superiori e Università. Vince anche l'istituto Belluzzi-Fioravanti di Bologna

Pensare agli edifici in maniera sostenibile. È l'obiettivo del progetto "Una sola goccia", grazie al quale l'Istituto di istruzione superiore G. Guarini di Modena ha ricevuto il premio Innovatori Responsabili 2020, promosso dalla Regione Emilia-Romagna, per la Categoria Scuole superiori e Università. L'Istituto di istruzione superiore Belluzzi-Fioravanti di Bologna è risultato invece vincitore del premio Resilienza Covid-19 con il progetto "Stand by me". I prestigiosi riconoscimenti regionali sono stati assegnati il 22 dicembre 2020 durante la cerimonia di premiazione trasmessa dall'ente di viale Aldo Moro a Bologna in diretta streaming.

Il progetto Una sola goccia

Il progetto dell'Istituto tecnico Guarini nasce dalla collaborazione con la consorteria dell'Aceto balsamico tradizionale di Modena: partendo dall'analisi chimica del rinomato oro nero di Modena, si progetta innovando le strutture edilizie in cui questo prodotto viene preparato. "Il progetto Una sola goccia si caratterizza - secondo quanto riportato nelle motivazioni del premio assegnato - per la capacità di utilizzare una nota e specifica eccellenza del territorio come punto di partenza per intraprendere percorsi multidisciplinari di riflessione e analisi dei cambiamenti climatici ed ambien- tali, comprendendone contestualmente gli effetti sulla salute dell’uomo e della natura".

Guarda il video del progetto Una sola goccia

Il progetto Stand by me

Il progetto dell'Istituto Belluzzi-Fioravanti consiste in un “gadget” indossabile che segnala in modo visuale evidente la riduzione della distanza al di sotto di un metro tra gli studenti a scuola. Come si spiega nella motivazione del premio, il progetto, "applicando un apprezzabile approccio resiliente, evidenzia come le conoscenze e competenze tipiche del percorso di studio abbiano trovato piena applicazione per rispondere concretamente alla situazione contingente di emergenza".

Guarda il video dei vincitori del premio Resilienza Covid-19

Premio Innovatori Responsabili 2020

La sesta edizione del premio Innovatori Responsabili, promosso dalla Regione e rivolto a imprese, enti locali e associazioni, liberi professionisti, scuole superiori e università promuove l'impegno per un futuro sostenibile e la ricerca di soluzioni per rispondere alla sfida dei 17 obiettivi globali indicati dall’Onu con l’Agenda 2030. I progetti premiati sono 38 (6 in più dello scorso anno), scelti tra le 145 candidature giunte quest’anno da tutta la regione per le sette categorie previste dal premio.
Oltre alle premiazioni per le sette categorie di partecipazione, è stato assegnato anche il premio Ged - Gender equality and diversity label ai migliori progetti riferiti ad azioni per le pari opportunità. Quest'anno sono stati inoltre aggiunti: un premio speciale Resilienza Covid-19, riservato alle migliori esperienze di innovazione nate in risposta all’emergenza sanitaria, e un premio speciale 2030 GiuntaER, che è assegnato ai progetti che maggiormente rispondono ai 4 pilastri alla base del Programma di governo della XI legislatura.

Maggiori informazioni nella sezione dedicata del portale E-R Imprese

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/12/23 10:22:59 GMT+1 ultima modifica 2020-12-23T10:22:59+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina