Sealogy®, a Ferrara dal 6 al 8 marzo 2020 la Blue Economy in fiera

Al via il salone dedicato alle Economie del Mare e alle professioni blu. In programma un fitto calendario di iniziative anche per studenti e insegnanti di Università, Scuole, Fondazioni ed Enti di formazione della Regione Emilia-Romagna

Grande fermento a Ferrara per l’atteso appuntamento interamente dedicato alle Economie del Mare e mirato ad approfondirne i temi chiave – dalla pesca all’acquacoltura, dal turismo costiero e marittimo alle biotecnologie ed energie rinnovabili marine, dalla cantieristica all’offshore e ai trasporti marittimi –, per dare un apporto concreto allo sviluppo sostenibile e all’impostazione della programmazione europea 2021-2027, confrontarsi sulle tecnologie più all’avanguardia e sulle migliori pratiche per la tutela e la promozione dell’ambiente marino.

promocard_sealogy.jpg SEALOGY®, il primo Salone Europeo sulla Blue Economy, supportato dalla Commissione europea, è patrocinato dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, dalla Regione Emilia-Romagna, dal Comune di Ferrara, dal MEDAC - Mediterranean Advisory Council, da Assoittica Italia, Federparchi - Europarc Italia, Confesercenti Regionale Emilia-Romagna, Federalberghi Emilia-Romagna, Unioncamere Emilia-Romagna,  Camera di Commercio di Ferrara e vede la collaborazione di numerosi stakeholders dei settori che compongono la BE.

Un grande evento fieristico dedicato al mare e alle sue risorse, con un focus specifico sul seafood e sulle eccellenze della filiera ittica. 

Oltre alle classiche attività fieristiche, spazio a un fitto calendario di iniziative: incontri B2B, B2C tra buyer nazionali ed europei, test e dimostrazioni, conferenze, seminari, workshop e showcases su tematiche tecnologiche, produttive, alimentari e ambientali.

Di rilievo le iniziative e le attività dedicate alle professioni blu (Blue Skills and Jobs), per offrire un contributo reale alle Politiche per l'Occupazione nella Blue Economy, cui sono invitati a partecipare studenti e insegnanti delle Università, Scuole, Fondazioni ed enti di formazione della Regione Emilia-Romagna. 

L’invito, rivolto a insegnanti, docenti e studenti, è quello a partecipare ai numerosi eventi in programma, tra i quali si segnala, in particolare, la conferenza “Towards a revamped Blue Economy approach”, che venerdì 6 marzo aprirà i lavori della manifestazione. Organizzata dalla DG Mare della Commissione europea in collaborazione con SEALOGY®, è la prima conference in Italia sul tema e offrirà l’occasione di discutere dell’importanza del mare e dei benefici ambientali, sociali, occupazionali ed economici di un'economia blu sostenibile, fornendo importanti contributi blu al Green deal (registrazione obbligatoria a questo link).

Un altro appuntamento di grande rilevanza è, nella mattinata di sabato 7 marzo, il Multiplier Event del Progetto AQUA-VIEW, finanziato nell’ambito del Programma Erasmus Plus - Partenariati strategici: si discuterà di Istruzione e Formazione professionale in acquacoltura, basata su modelli europei e internazionali, in conformità con l’European Qualification Framework (EQF).
Alla conferenza interverranno, tra i diversi relatori, rappresentanti dell’Agenzia Nazionale Indire, dei Ministeri dell’Istruzione e dell’Università e della Ricerca, del Mipaaf, dell’Assessorato Scuola, Formazione Professionale, Università, Ricerca e Lavoro della Regione Emilia-Romagna ((registrazione obbligatoria a questo link).

Nell’ambito di SEALOGY® sono previste diverse attività e laboratori didattici legati ai settori della Blue Economy, gestiti da scuole e agenzie educative, in stretta collaborazione con il MIUR, le istituzioni scolastiche e gli stakeholder.

Tra gli incontri bilaterali in calendario spiccano, poi, i B2Blue - Blue Brokerage event organizzati da ART-ER, società partecipata dalla Regione Emilia-Romagna, che mira a favorire la crescita sostenibile attraverso l’innovazione, l’attrattività e l’internazionalizzazione: questi eventi di intermediazione consentiranno ad aziende, cluster, centri di ricerca, agenzie e università di conoscersi, presentare il proprio brand a potenziali partner tecnologici e commerciali, discutere e sviluppare idee, opportunità di affari, sinergie e progetti.

Ricca presenza a SEALOGY® dei Progetti di Cooperazione transnazionale, con il supporto e la collaborazione delle Autorità di Gestione dei Programmi Interreg Italia-Croazia, Adrion, Med ma anche Erasmus+ e Horizon 2020.

Al sito web www.sealogy.it è possibile visionare il programma degli eventi e delle iniziative e tutte le informazioni utili e le modalità di accredito. 

  • Per ulteriori informazioni rivolgersi a:

Ferrara Fiere e Congressi- segreteria organizzativa
Tel 0532 900713
mail: info@sealogy.it

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/02/21 12:37:00 GMT+2 ultima modifica 2020-02-21T12:41:55+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina