Un pozzo di scienza, iscrizioni aperte all'edizione "ReAttivi"

Torna con un format rinnovato e iniziative a distanza il programma di divulgazione della cultura scientifica per i ragazzi degli istituti superiori. Adesioni entro il 30 gennaio

Riparte "Un pozzo di scienza", iniziativa di divulgazione scientifica promossa dal Gruppo Hera, con un format rinnovato e più flessibile. Da febbraio a maggio 2021 i ragazzi delle scuole secondarie di 2° grado, insieme ai loro docenti, torneranno a essere protagonisti della meraviglia della Scienza.

Il progetto ha l’obiettivo di stimolare i giovani ad avere sguardo differente e mente aperta, per avere un ruolo attivo nel mondo, alla scoperta delle loro capacità e di un futuro auspicabile di innovazione sostenibile e di nuove professioni.

ReAttivi! è il titolo della quindicesima edizione: un invito a innovare e innovarsi e un'occasione di riflessione e di scoperta della capacità umana di agire, re-agire al cambiamento, di rimettersi in gioco, di usare le competenze acquisite, creare nuovi percorsi di ricerca e innovazione, con pragmatismo e creatività, per muoversi verso nuove soluzioni, più adeguate alla nuova realtà.

Il programma delle attività

Il ricco programma propone nuovi contenuti scientifici avanzati con un approccio creativo: con una chiave di lettura multidisciplinare, ogni studente sarà chiamato a riflettere sul contesto in cui vive, a scoprire l’avventura appassionante dell’innovazione, della scienza e l’importanza delle nuove tecnologie in un’ottica di sostenibilità ambientale, collegando le tematiche sviluppate agli obiettivi dell’Agenda Onu 2030.

Tornano i laboratori nelle modalità Hands-on e si aggiungono i Discussion Games, da quest’anno disponibili per tutta la durata di un pozzo di scienza, indipendentemente dal territorio/città. Sono novità assoluta di quest’edizione:

  • gli Eventi in streaming, per condividere la scoperta delle professioni che possono incuriosire e  interessare gli studenti di oggi, la ricerca agli estremi confini della Terra e nello spazio!
  • le Interview, interviste programmate e condotte dai ragazzi a ricercatori e testimonial del mondo della scienza, di pensiero innovativo, sviluppo tecnologico e Vision aziendali sostenibili, per entrare nel concreto della ricerca e dell’innovazione;
  • i Peer Debate, in cui affrontare temi di attualità in dibattiti tra pari, partendo da tesi e antitesi per scoprire che nella realtà esistono anche le sfumature;
  • un Web Journal, con il quale docenti e studenti potranno apprendere le tecniche di comunicazione, onori e oneri della professione del comunicatore scientifico.
  • le visite guidate agli impianti in virtual tour, per far scoprire ai ragazzi i principali sistemi tecnologici e l’impegno nella gestione integrata e sostenibile delle risorse.

Un percorso che offre uno sguardo sul futuro e sulle competenze necessarie per affrontarlo. Eventi in diretta, incontri, interviste a scienziati e innovatori a cura dei ragazzi, laboratori pratici, percorsi formativi con dibattiti tra classi e web journal per condividere il sapere sono tra le novità in programma. Inoltre la grande opportunità di scoprire la ricerca agli estremi confini della Terra grazie a un collegamento in diretta con la base italiana in Antartide.

Le attività si svolgeranno da febbraio a maggio 2021 e tutte le proposte sono pensate per essere fruibili attraverso forme di didattica a distanza.

Per aderire alle proposte di un pozzo di scienza è necessario compilare il modulo di iscrizione on line entro il 30 gennaio.

Per saperne di più

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/12/14 16:22:44 GMT+1 ultima modifica 2020-12-14T16:22:44+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina