Banda ultra larga, in provincia di Ferrara la prima scuola italiana raggiunta dalla nuova rete

All’istituto scolastico Alessandro Manzoni di Jolanda di Savoia arriva Fiber To The Home a 1Gbps

È a Jolanda di Savoia, in provincia di Ferrara, la prima scuola italiana a essere collegata alla nuova rete in banda ultralarga di tipologia Ftth - Fiber to the Home, capace di raggiungere una velocità di navigazione di 1 Gigabit per secondo. La tecnologia che ha raggiunto l’istituto Alessandro Manzoni è in via di diffusione nell’intero territorio nazionale con l’attuazione del Piano Scuole, attraverso il quale il Comitato nazionale Banda Ultra Larga - Cobul del Ministero dello sviluppo economico mette a disposizione dell’Emilia-Romagna 24 milioni di euro per connettere ad alta velocità tutti i plessi scolastici delle scuole primarie, e delle scuole secondarie di primo e secondo grado.

L’intervento nel Ferrarese è stato realizzato da Lepida, che ha connesso il plesso scolastico e la Biblioteca comunale alla rete in fibra ottica già realizzata in precedenza nel territorio dal fornitore Open Fiber per raggiungere abitazioni, imprese e le sedi della pubblica amministrazione.

Notizia sul portale E-R Agenda digitale

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/04/19 15:28:16 GMT+2 ultima modifica 2021-04-19T15:28:16+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina