Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo, al via il bando 2020

Contributi per le scuole secondarie di II grado della regione che realizzino esperienze formative con le associazioni estere. Adesioni entro il 20 marzo 2020

Anche per il 2020, la Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo ha approvato un bando per scuole secondarie di II grado della Regione Emilia-Romagna che vogliano realizzare percorsi di mobilità formativa e professionale per studenti presso in paesi dove sono presenti comunità di emiliano-romagnoli.

Per partecipare al bando è obbligatorio avere come partner un'Associazione di emiliano-romagnoli nel mondo iscritta al nostro elenco regionale.

Il contributo regionale potà arrivare fino a un massimo dell'80% dei costi ammissibili sostenuti dalla scuola per un massimo di 15.000 euro a progetto.

Obiettivo del bando è migliorare le prospettive lavorative e professionali dei giovani favorendo la conoscenza delle realtà sociali, culturali ed economiche delle comunità all’estero di nostri corregionali.

La scadenza del bando è fissata a venerdì 20 marzo 2020, alle ore 15.

Le richieste di informazioni vanno inviate esclusivamente via mail all'indirizzo consulta@regione.emilia-romagna.it

Gli avvisi e la relativa modulistica sono disponibili nella sezione Bandi di questo portale.

Per saperne di più

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/12/19 15:28:00 GMT+1 ultima modifica 2019-12-19T17:00:29+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina