Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo, prorogato il bando 2020

Contributi per le scuole secondarie di II grado che realizzino esperienze formative con le associazioni estere. Adesioni prorogate al 3 aprile 2020

Anche per il 2020, la Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo ha approvato un bando per scuole secondarie di II grado della Regione Emilia-Romagna che vogliano realizzare percorsi di mobilità formativa e professionale per studenti presso in paesi dove sono presenti comunità di emiliano-romagnoli.

Per partecipare al bando è obbligatorio avere come partner un'Associazione di emiliano-romagnoli nel mondo iscritta al nostro elenco regionale.

Il contributo regionale potà arrivare fino a un massimo dell'80% dei costi ammissibili sostenuti dalla scuola per un massimo di 15.000 euro a progetto.

Obiettivo del bando è migliorare le prospettive lavorative e professionali dei giovani favorendo la conoscenza delle realtà sociali, culturali ed economiche delle comunità all’estero di nostri corregionali.

La scadenza del bando è stata posticipata a venerdì 3 aprile 2020, alle ore 15.

Le richieste di informazioni vanno inviate esclusivamente via mail all'indirizzo consulta@regione.emilia-romagna.it

Gli avvisi e la relativa modulistica sono disponibili nella sezione Bandi di questo portale.

Per saperne di più

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/12/19 16:28:00 GMT+2 ultima modifica 2020-03-18T12:06:32+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina