Edilizia scolastica

Homepage

Cosa fa la Regione

La materia dell’edilizia scolastica coinvolge diversi livelli di governo per le differenti funzioni e competenze.

Il Ministero dell’Istruzione definisce il quadro normativo e stanzia le risorse per gli interventi volti ad adeguare in termini qualitativi e quantitativi gli edifici scolastici.

Ai sensi della L.R.  13/2015 competono alla Regione Emilia-Romagna le funzioni di indirizzo e alle Amministrazioni Provinciali e Città Metropolitana le competenza di programmazione in materia di edilizia scolastica. La gestione  degli edifici in cui si svolge il servizio scolastico è nella responsabilità dei  Comuni per le scuole del 1° ciclo di istruzione e delle Province e Città metropolitana per le scuole del 2° ciclo di istruzione.

Termini di scadenza per l'aggiudicazione delle linee di finanziamento edilizia scolastica

15/04/2020 - In considerazione dello stato di emergenza sanitaria Covid-19 e tenuto conto delle misure adottate dal Governo con il recente decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 9 marzo 2020, per supportare gli enti locali e dare un quadro chiaro e trasparente dei termini di scadenza delle procedure di edilizia scolastica, si pubblica il prospetto aggiornato delle scadenze previste per le diverse linee di finanziamento, attualmente gestite dal Ministero dell’istruzione.

In questa sezione

A chi rivolgersi


Servizio programmazione delle politiche dell'istruzione, della formazione, del lavoro e della conoscenzagenzia regionale per il Lavoro

telefono: 051 527.3955
fax: 051 527.3946

PEC: progval@postacert.regione.emilia-romagna.it

Eros Mattioli
eros.mattioli@regione.emilia-romagna.it

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/09/06 18:19:10 GMT+2 ultima modifica 2020-05-26T18:14:12+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina